Asus: il nuovo tablet potrebbe chiamarsi Digital Note o Eee Note

Arrivano alcune novità per quanto riguarda il nuovo Eee Pad, il tablet di Asus che dovrebbe arrivare sul mercato tra qualche mese, come ipotizzato già al momento della prima presentazione la scorsa estate. Secondo alcune fonti sembra proprio che il costruttore coreano sia intenzionato a chiamare il suo dispositivo con un nome diverso da quello

Arrivano alcune novità per quanto riguarda il nuovo Eee Pad, il tablet di Asus che dovrebbe arrivare sul mercato tra qualche mese, come ipotizzato già al momento della prima presentazione la scorsa estate.

Secondo alcune fonti sembra proprio che il costruttore coreano sia intenzionato a chiamare il suo dispositivo con un nome diverso da quello conosciuto finora, un nome che sarà scelto probabilmente tra le due alternative che appaiono al momento le più accreditate.

I due nomi con cui la “tavoletta” di Asus potrebbe essere identificata sul mercato sono infatti Digital Note e Eee Note, sottolineando forse in questo modo la vocazione del device, che sembra decisamente orientato a un tipo di impiego vicino agli e-reader, anche se con potenzialità e caratteristiche molto diverse.

Quale che sia il nome scelto, il tablet di Asus dovrebbe arrivare, almeno sul mercato americano, nel primo trimestre del prossimo anno e dovrebbe avere un prezzo non inferiore a 599 dollari.

Ti potrebbe interessare
HP rilascia webOS 3.0 SDK per lo sviluppo su TouchPad
Tablet

HP rilascia webOS 3.0 SDK per lo sviluppo su TouchPad

HP TouchPad, il tablet prodotto dall’azienda di Palo Alto, debutterà sul mercato soltanto la prossima estate, ma l’azienda intende spingere fin da ora la community di sviluppatori a concentrarsi sul dispositivo. Hewlett-Packard ha infatti rilasciato per il download il pacchetto webOS 3.0 SDK, in versione beta, la prima realizzata specificatamente per sfruttare le peculiarità del

Intel lancia sul mercato due nuovi processori dual core
Web e Social

Intel lancia sul mercato due nuovi processori dual core

Stando a quanto riferito dal sito techtree.com, Intel introdurrà entro breve sul mercato due nuovi processori dual-core: il Core i5 680 e il Pentium Dual-Core E5500. Due soluzioni che andranno ad aggiungersi a quelle già presenti per il mercato entry-level delle rispettive famiglie di appartenenza.

Qik: upload di video su Facebook
Google

Qik: upload di video su Facebook

Non è la priva volta che ci occupiamo di Qik e altri programmi analoghi per lo streaming video in tempo reale da dispositivi mobili, come FlixWagon o Nokia viNe. E proprio dal primo software citato arriva una interessante novità: la possibilità di pubblicare i video direttamente su Facebook. Non è un segreto che, di fronte

Hysteria Project, il primo film interattivo per iPhone
Imaging

Hysteria Project, il primo film interattivo per iPhone

Hysteria Project è un’applicazione davvero molto interessante dedicata all’iPhone. Non è un gioco nel senso classico del termine ma è video interattivo. I filmati sono ad altissima qualità e il nostro compito sarà quello di impartire i comandi giusti quando ci verranno richiesti per liberarci da determinate situazioni.

Telefonica punta sul mercato messicano
telefonica

Telefonica punta sul mercato messicano

Telefonica, il secondo più importante operatore telefonico europeo, ha dichiarato di voler conquistare almeno un terzo del mercato della telefonia mobile messicana entro la fine del 2011, attraverso l’acquisizione dei clienti della America Movil SAB del miliardario locale Carlos Slim. Il servizio Movistar di Telefonica, che già oggi ha assorbito il 20% del mercato messicano,