Radeon HD 6670 e 6570: GPU AMD entry level

Dopo aver presentazioni le soluzioni di fascia media e alta, AMD completa la serie Radeon HD 6000 con due modelli entry level, adatti principalmente al videogiocatore occasionale e all’installazione in sistemi HTPC.Le Radeon HD 6670 e 6570 sostituiscono le precedenti 5670 e 5570, rappresentando una buona alternativa a tutti coloro che non voglioni spendere più

Dopo aver presentazioni le soluzioni di fascia media e alta, AMD completa la serie Radeon HD 6000 con due modelli entry level, adatti principalmente al videogiocatore occasionale e all’installazione in sistemi HTPC.

Le Radeon HD 6670 e 6570 sostituiscono le precedenti 5670 e 5570, rappresentando una buona alternativa a tutti coloro che non voglioni spendere più di 100 euro per una scheda video discreta.

Le due Radeon, offerte rispettivamente a 99 dollari e 79 dollari, condividono la stessa architettura e si differenziano esclusivamente per i valori delle frequenze di lavoro. Il numero di stream processor è 480, la memoria ammonta a 1 GB, mentre l’ampiezza del bus è di 128 bit. Per la Radeon HD 6670, le frequenze di core e memoria GDDR5 sono 800 MHz e 4.000 MHz, mentre per la Radeon HD 6570 questi valori scendono a 650 MHz e 3.600 MHz. Il TDP infine varia tra un minimo di 10 Watt ad un massimo di 60 Watt.

Il PCB delle due schede è alto circa la metà di quello delle schede di fascia superiore e il minore assorbimento di corrente ha permesso di eliminare i connettori ausiliari di alimentazione. Sulle staffe posteriori sono presenti tre uscite video (VGA, DVI e DisplayPort) che consentono di realizzare configurazioni multimonitor.

Nella maggior parte dei test eseguiti, le due schede AMD superano sia la GeForce GT 440 che la GeForce GTS 450, due soluzioni NVIDIA appartenenti alla stessa fascia di prezzo. La Radeon HD 6670 però ha un prezzo molto simile alla Radeon HD 5750 che offre prestazioni superiori, per cui la “vecchia” GPU è ancora il migliore acquisto.

Ti potrebbe interessare
Apple rifiuta la vendita di iPad a una donna disabile
Apple

Apple rifiuta la vendita di iPad a una donna disabile

Fin dalla sua introduzione sul mercato, iPad è stato lodato dai portatori di handicap proprio per la sua alta accessibilità, tanto che il dispositivo consente un uso autonomo anche ai non vedenti. Questa particolare attenzione di Cupertino, tuttavia, rischia di essere smentita dalle rigide policy di App Store. A una donna disabile americana, infatti, è

28 nanometri e 600 GB per i prossimi SSD Intel
intel

28 nanometri e 600 GB per i prossimi SSD Intel

Intel è una delle aziende che investe molto nel settore delle unità a stato solido, come testimonia il recente annuncio di un drive della serie X25-V da 40 GB, realizzato con memorie NAND flash a 34 nanometri.Dopo aver risolto un fastidioso bug presente negli SSD X25-M di seconda generazione, il chipmaker di Santa Clara annuncia

Tecnologia OLED: per DisplaySearch un incremento solo dal 2011
oled philips

Tecnologia OLED: per DisplaySearch un incremento solo dal 2011

Il risparmio energetico passa anche per l’illuminazione e DisplaySearch, la scorsa settimana, ha pubblicato un rapporto in cui si afferma che la produzione di dispositivi che usano la tecnologia OLED avrà un’importante crescita nei prossimi otto anni, ma per vedere una fetta significativa di mercato occupata da tali apparecchi bisognerà attendere il 2011.Dall’immagine si evince

Zoning: la giusta temperatura per ogni stanza

Zoning: la giusta temperatura per ogni stanza

La gestione della temperatura differenziata nei diversi ambienti della casa non garantisce soltanto un maggior benessere abitativo, bensì anche un costante ed aggiornato controllo dei consumi energetici. In particolare è possibile modificare la temperatura della stanza in questione, a seconda dell’utilizzo che richiede.A tale scopo non si prestano solo sistemi domotici completi, esistono sistemi di