Microsoft, annunciato un contest per la sicurezza

Microsoft promuove un concorso sulla sicurezza informatica all’interno della conferenza BlueHat. Il vincitore si aggiudicherà 200 mila dollari.

Microsoft ha indetto un concorso che si terrà a Las Vegas durante la conferenza BlueHat. La manifestazione prevede una competizione nella quale i due migliori progetti sulla ricerca nell’innovazione della sicurezza informatica verranno premiati con una lauta ricompensa monetaria, ovvero: 200 mila dollari il vincitore e 50 mila dollari il vice-vincitore.

Katie Moussouris, responsabile del team per la sicurezza, Security Community Outreach and Strategy, ha dichiarato: «Questo è un nuovo programma che serve ad ispirare i ricercatori sulla sicurezza per focalizzarsi sulle tecnologie di difesa. L’iniziativa offre oltre 250 mila dollari in contanti e altri premi per delle idee originali che proteggano i clienti».

I dipendenti Microsoft non possono partecipare al contest, ed è necessario avere almeno 14 anni di età per poter iscrivere il proprio nome alla competizione. I concorrenti avranno tempo fino al primo di aprile per presentare il loro lavoro. Diversamente dalle politiche di Google, Mozilla e Facebook che pagano i programmatori per scovare e fixare i bug presenti nel proprio sistema di sicurezza, Microsoft ha deciso di occuparsi del problema in maniera più estesa, cercando esperti che sappiano trovare delle soluzioni sulle minacce informatiche a più ampio spettro.

Ti potrebbe interessare