Snapdragon S4: SoC quad core a 2,5 GHz

Qualcomm pubblica i dettagli sul chip quad core che sarà integrato nei dispositivi del 2012.

All’inizio di agosto, Qualcomm aveva annunciato un rebranding per i suoi processori dedicati ai dispositivi mobile con l’introduzione di quattro categorie. Ora l’azienda californiana ha pubblicato i dettagli sull’architettura del SoC (System-on-Chip) Snapdragon S4, un chip quad core realizzato con processo produttivo a 28 nanometri.

Lo Snapdragon S4, noto anche come MSM8960 secondo la vecchia nomenclatura, verrà integrato in smartphone e tablet di fascia alta, e rappresenterà l’offerta di punta di Qualcomm. La sezione CPU, basata sull’architettura Krait, è formata da quattro core ARM funzionanti a frequenze comprese tra 1,5 e 2,5 GHz, con supporto al multiprocessing simmetrico asincrono che assicura il miglior bilanciamento tra prestazioni e consumi.

Qualcomm promette prestazioni fino al 60% superiori agli attuali processori basati sull’architettura Scorpion, grazie all’integrazione di un controller di memoria dual channel e all’unità di calcolo in virgola mobile che velocizza le operazioni di calcolo matematiche. Diverse ottimizzazioni architetturali e un sistema di gestione energetico migliorato, permettono al chip S4 di ridurre i consumi fino al 40%.

La GPU Adreno 225 offre invece prestazioni fino al 50% superiori all’attuale Adreno 220, introducendo il supporto per le librerie OpenGL ES 2.0 e DirectX 9.3 per Windows 8. Il SoC integra anche moduli per reti 2G, 3G e 4G LTE, a cui si aggiungono WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS, radio FM e tecnologia NFC. I primi dispositivi con Snapdragon S4 sono attesi sul mercato per il primo trimestre del 2012.

Ti potrebbe interessare
Equipt: Office e OneCare a 70 dollari annui
Software e App

Equipt: Office e OneCare a 70 dollari annui

Microsoft Office Home and Student 2007 e Microsoft oneCare: tutto in uno, per 70 dollari annui, tramite un servizio di sottoscrizione denominato Microsoft Equipt, l’erede del progetto Albany. Il tutto sarà in vendita negli Stati Uniti entro due settimane

Yahoo! Go for Mobile 2.0 presentato al CES
Software e App

Yahoo! Go for Mobile 2.0 presentato al CES

Yahoo ha deciso di puntare dritto sulla ricerca mobile ed ha a questo scopo siglato una serie di accordi con operatori di telefonia per portare i servizi del motore precaricati su parte dei prodotti in distribuzione. Strategico accordo, inoltre, con Opera