Leica V-Lux 3, nuova superzoom da 12 Megapixel

Annunciata la Leica V-Lux 3: possiede caratteristiche analoghe alla Panasonic Lumix DMC FZ-150.

Leica ha annunciato una nuova fotocamera basata sull’ottica 4.5-108 millimetri f/2.8-5.2 (equivalenti a 25-600 su una fotocamera da 35 mm) e su un sensore CMOS in formato 1/2,3 con risoluzione di 12,1 Megapixel. La Leica V-Lux 3 è in pratica la versione tedesca della Panasonic Lumix DMC FZ-150, con la quale condivide diverse caratteristiche.

Leica segue dunque la stessa strada di Panasonic, riducendo di 2 Megapixel la risoluzione del sensore, ma conserva il display da 3 pollici. La fotocamera è in grado di scattare 12 immagini al secondo a piena risoluzione, mentre con una risoluzione di 3,5 Megapixel la velocità di scatto aumenta fino a 60 fps.

Anche le capacità di registrazione sono di alto livello. La Leica V-Lux 3 supporta i video full HD a 1.920×1.080 pixel. La registrazione avviene nel formato AVCHD. Il microfono stereo integrato possiede un filtro che riduce il rumore del vento, garantendo sempre un audio di alta qualità. La fotocamera bridge permette anche di editare direttamente le singole sequenze video senza utilizzare un software apposito.

Le lenti della Leica V-Lux 3 hanno una lunghezza focale equivalente che va dai 25 millimetri del grandangolo ai 600 millimetri del teleobiettivo, offrendo ampia flessibilità ai fotografi che potranno scattare foto perfette anche grazie allo stabilizzatore di immagine Power OIS. Lo zoom invece è 24x ottico. La fotocamera supporta memory card SD, SDHC e SDXC.

Il prezzo di questa superzoom è di 949 dollari e viene offerta insieme ai software Photoshop Elements e Premiere Elements di Adobe.

Ti potrebbe interessare
Gli ultrabook sono la risposta di Intel ai tablet
intel ivy bridge ultrabook

Gli ultrabook sono la risposta di Intel ai tablet

I tablet hanno causato una diminuzione delle vendite di netbook e notebook, come dimostrato dalle ultime ricerche di mercato. Intel ha già annunciato una roadmap aggressiva per i processori Atom, ma la strategia dell’azienda prevede un nuovo tipo di notebook denominati ultrabook e basati sulla futura architettura Ivy Bridge.

Dove la crisi non arriva
Web e Social

Dove la crisi non arriva

Quando dagli Stati Uniti arriva l’eco dell’affair AIG e di tutto quel che si è detto a proposito dei bonus per i “supermanager” del gruppo, dall’Italia giungono storie parallele, diverse per entità e natura, ma che non possono non imporre un piccolo pensiero:I compensi 2008 dei dirigenti di Telecom Italia: fino a sette milioni di

Un po’ di tecnica: L’OFDM
Prezzi e tariffe

Un po’ di tecnica: L’OFDM

Diamo uno sguardo più dettagliato ai sistemi di accesso.L’OFDM (Orthogonal Frequency Division Multiplexing), tecnica di multiplazione a divisione di frequenze ortogonali, è alla base di tutti i moderni sistemi di accesso a larga banda, e non solo ADSL (dove viene indicata col termine di Discrete Multi-tone Modulation – DMT) e WiMax, ma anche LTE, WiFi

Current, la TV user generated arriva in Italia
Web e Social

Current, la TV user generated arriva in Italia

Current Tv arriverà in Italia in Primavera distribuita da Sky. Il fondatore Al Gore, ex vicepresidente degli Stati Uniti e premio Nobel per la Pace, è atteso in Italia a fine Aprile per presiedere all’evento. II network, con sede a San Francisco in California, è già presente in Gran Bretagna e in Irlanda e l’Italia

Vudu Buzz
Smart Home Web e Social

Vudu Buzz

Incappo in un articolo che riporta alcuni dettagli su quella che è una campagna di buzz marketing intrapresa da una azienda USA. Senza mediatori, semplicemente dritta ai propri “evangelist”. Se ho notato questo pezzo è perchè oltre ai dettagli se ne evince una sorta di allarmismo: non credete a chi vi parla del marchio XXX,