iPad 2: 8GB in arrivo

iPad 2 da 8GB in arrivo, assieme a due modelli di iPad 3, questo il rumor che circola online in attesa della presentazione Apple del 7 marzo.

iPad 2 non scomparirà al lancio di iPad 3: è quanto rivelano alcuni rumor insistenti nella giornata di oggi, che indicherebbero la volontà di Apple di mantenere in vendita il tablet di maggior successo della storia della Mela. Così come avvenuto per il passaggio da iPhone 4 a iPhone 4S, il iPad 2 rimarrà come soluzione entry-level per i consumatori, nella disponibilità da 8 GB.

A rivelare il rumor è il sempre informatissimo Digitimes, foriero di tante indiscrezioni rivelatesi veritiere, data la sua vicinanza con gli impianti produttivi in Cina. Il modello di iPad 2 da 8 GB sarebbe in via di presentazione il 7 marzo, esattamente durante il keynote dedicato a iPad 3 che si terrà a San Francisco allo Yerba Buena Center For The Arts. E non è tutto perché sarebbero addirittura due i modelli di iPad 3 in via di presentazione.

«Così come Apple ha schedulato un evento per il 7 marzo, le fonti dalla sua catena produttiva hanno indicato la volontà di Apple di lanciare due iPad 3, un modello da 16 e uno da 32 GB. In aggiunta a iPad 3, si pensa che Apple possa svelare anche un iPad 2 da 8 GB, in modo da coprire i differenti segmenti che potrebbero essere occupati dai tablet Windows 8.»

Il fatto che due modelli di iPad 3, o iPad 2S come in molti sostengono, siano in previsione è noto da tempo. Si vocifera una versione base con processore A5X, ovvero l’evoluzione dell’attuale A5 in commercio, e un modello per la clientela esigente con il chipset A6, che parrebbe essere di tipo quad-core. Non resta che attendere, a questo punto, la salita sul palco del keynote di Tim Cook, il quale dipanerà i dubbi sulla più attesa delle tavolette magiche targata Mela.

Ti potrebbe interessare
Minatori cileni: un iPod touch in regalo ai sopravvissuti
Apple

Minatori cileni: un iPod touch in regalo ai sopravvissuti

Dopo 68 giorni di inferno, bloccati nei cunicoli tra roccia e buio a 620 metri di profondità, i 33 minatori cileni sono stati tratti in salvo ieri dalla capsula Fénix. Risaliti in superficie uno ad uno, hanno potuto riabbracciare i propri cari e rivedere finalmente la luce, accolti dalle autorità e dai familiari. Nei prossimi

Microsoft Cashback in Live Search Products
Software e App

Microsoft Cashback in Live Search Products

La società di Redmond ha da poco fuso il suo servizio Cashback, per ricevere indietro una parte del denaro spesa per lo shopping online, nella sezione Products del motore di ricerca Live Search. Microsoft conta di ottenere così maggiore visibilità