iOS 5.1: sicurezza delle fotografie a rischio

iOS 5.1 introduce un grave rischio di sicurezza con l’implementazione del nuovo sistema di accesso alle fotografie.

iOS 5.1 è giunto da poche ore tra le mani dell’utenza Apple insieme alla presentazione ufficiale del nuovo iPad e ha portato con se una serie di nuove funzionalità come ad esempio il supporto alla lingua giapponese per Siri e un nuovo sistema di accesso alla fotocamera senza la necessità di sbloccare prima il device. C’è però qualche rischio per la sicurezza.

Adesso con iOS 5.1 è presente accanto alla dicitura “Slide to unlock” (in italiano “Sblocca”) una nuova icona a forma di macchina fotografica, che permette un accesso estremamente più veloce all’applicazione Fotocamera senza dover perder tempo nello sbloccare il dispositivo, soprattutto se è protetto da password. È davvero molto semplice da utilizzare: basta far scorrere il dito su questa icona e l’app sarà avviata, mentre per tornare alla schermata di blocco è sufficiente scorrere il dito in basso dall’alto dello schermo.

Quando andremo a utilizzare l’app Fotocamera, è anche possibile fare un tap sull’icona presente in basso a sinistra del display o scorrere verso destra per vedere tutte le fotografie che abbiamo scattato finora con il nostro iPhone, iPod Touch o iPad. Certo, è una funzionalità comoda ma che mette a rischio il device da occhi indiscreti.

L’implementazione di una funzionalità del genere in iOS 5.1 ha introdotto infatti un grave rischio per la sicurezza dei contenuti presenti sul dispositivo, dato che chiunque adesso potrebbe avere accesso alle proprie fotografie senza alcuno sforzo. In questo modo infatti è possibile bypassare il sistema di blocco: attenzione dunque, in certi casi ora la password non servirà più.

Ti potrebbe interessare
Trapelate le prime foto del Nokia N8
Google

Trapelate le prime foto del Nokia N8

Voci insistenti parlano di un possibile rinvio della commercializzazione del Nokia N8 fino all’estate, tuttavia Mobiflip e il forum cinese Eprice, hanno pubblicato la prima fotografia rubata del dispositivo, che nonostante tutto continua a far parlare di sé. La qualità dell’immagine è quella tipica dello scatto clandestino, sgranata e poco definita, sufficiente, ad ogni modo,

Supporto a 3 e 4 GPU per CrossFireX da Marzo
amd ati schedagrafica

Supporto a 3 e 4 GPU per CrossFireX da Marzo

A quanto pare i Catalyst 8.2, che verranno rilasciati il prossimo 13 Febbraio da AMD, saranno gli ultimi a non supportare la tecnologia CrossFireX (di cui abbiamo già parlato). Il supporto, che inizialmente doveva arrivare già all’inizio dell’anno, verrà infine introdotto con i driver 8.3 che saranno rilasciati a Marzo.I nuovi driver, permetteranno dunque di