Nikon D800, novità sul problema dell’autofocus

Arriva dal Photokina 2012 un aggiornamento sul problema all’autofocus riscontrato nelle fotocamere Nikon D800 e Nikon D800E.

Nikon D800 è stata al centro di accese discussioni fin dal lancio, per via di un problema relativo all’autofocus riscontrato da alcuni utenti. In sintesi, numerose unità della fotocamera presentano un difetto nel bilanciamento della messa a fuoco, in particolare per quanto riguarda la parte sinistra del mirino. Un grattacapo che il produttore giapponese ha già provato a risolvere con un aggiornamento firmware rilasciato a fine giugno, ma senza successo.

La società ha dunque chiesto a tutti coloro che dovessero incappare nel malfunzionamento di contattare l’assistenza Nikon, in modo da organizzare un intervento di calibrazione da parte del personale tecnico. Giungono dai padiglioni del Photokina 2012, evento andato in scena la scorsa settimana in Germania, le ultime novità in merito. A riportarle è il blog Falk Lumo, che ha chiesto spiegazioni direttamente a un portavoce dell’azienda.

  • Nikon ha individuato la causa del problema, eliminandolo dalla linea produttiva delle nuove unità;
  • il tutto è dovuto a un allineamento errato del modulo AF durante la fase di montaggio, non conforme agli standard qualitativi di Nikon;
  • l’utente può rivolgersi ad alcuni centri d’assistenza specializzati, come quello che si trova a Düsseldorf, in Germania;
  • la società è attualmente impegnata per far sì che anche altri centri possano apportare la stessa correzione;
  • la procedura necessaria per risolvere il problema è piuttosto complessa: il tecnico deve riscrivere i singoli valori di calibrazione nel firmware e, in alcuni casi, procedere al riallineamento meccanico del modulo;
  • questa operazione garantisce una qualità pari a quella delle fotocamere prodotte senza alcun difetto;
  • Nikon ammette di non essere al momento a conoscenza del numero di unità affette dal problema.

Va infine ricordato che lo stesso difetto coinvolge anche il modello Nikon D800E. Per coloro in possesso della fotocamera che necessitano di assistenza il consiglio è quello di mettersi in contatto con il rivenditore, spiegando nel dettaglio la propria situazione. Per quanto riguarda l’Italia il supporto tecnico è fornito da Nital.

Ti potrebbe interessare
Gli effetti del Pump & Dump
Web e Social

Gli effetti del Pump & Dump

Si guardi lo schema seguente e si ponga particolare attenzione al valore cerchiato di rosso. Nella raffigurazione sono indicate le quotazioni in borsa dall’inizio del 2009 ad oggi del gruppo Terra Energy & Resource Tech (TEGR):Strano quel picco, eh? Improvviso a maturare quanto improvviso nello scomparire. Se ne parlava nei giorni scorsi proprio su questo

Concorrenza sleale: AMD denuncia Intel
Business

Concorrenza sleale: AMD denuncia Intel

Il gruppo AMD porterà in tribunale Intel Corporation: una lunga lettera d’accusa elenca tutti i casi in cui il gruppo del Pentium ha usato impropriamente la forza per ottenere vantaggi dalla propria posizione di quasi-monopolio.