Toshiba sfida l’iMac con il Qosmio PX30t

Toshiba Qosmio PX30t è un nuovo PC desktop all-in-one con cuore Windows 8, caratterizzato da un ottimo hardware che lo rende un diretto rivale dell’iMac.

Toshiba ha appena presentato un nuovo prodotto volto ad attrarre chi desidera un’ottima alternativa Windows 8 ai popolari iMac di Apple. È denominato Toshiba Qosmio PX30t ed è un PC all-in-one completo con un ampio display touch, che funge anche da perfetto hub per l’intrattenimento.

Dal design estremamente elegante e dalle linee sottili, il Toshiba Qosmio PX30t presenta un display LED da 23 pollici con risoluzione Full HD e supporto multitouch fino a dieci dita. Il comparto hardware prevede diverse configurazioni, tra cui un Intel Core di terza e quarta generazione compreso il supporto CPU Quad Core, Ultra HD solo con CPU Core i7, con scheda grafica Intel HD 4000 o NVIDIA GeForce GT 740M (2 GB VRAM) con tecnologia Optimus. Previsto uno storage fino a 3 terabyte, un quantitativo di RAM fino a ben 16 GB, lettore Blu-Ray e una webcam HD volta a garantire videochiamate di ottima qualità.

Ampio il comparto connettività, che offre il supporto al WLAN, WiDi, Miracast, Wi-Fi, Bluetooth, USB 2.0, USB 3.0 e HDMI. Integrati 4 altoparlanti stereo con DTS Studio Sound e inclusa nella dotazione una elegante tastiera wireless (senza fili) e un mouse, sempre wireless. L’utente potrà scegliere il sistema operativo ta Windows 8 o Windows 8 Pro.

Il nuovo all-in-one di Toshiba sarà disponibile nel terzo trimestre del 2013 in diverse colorazioni, ovvero glossy black o luxe white pearl. Dichiara Toshiba che:

«Siamo felici di aggiungere un nuovo PC-all-in-one alla nostra famiglia, è un dispositivo versatile sia per il computing che per l’entertainment. Offre la comodità di un computer ultra-sottile, lo spessore ridotto dello schermo TV, le funzionalità multimediali complete e una rete centrale di data storage. Con una capienza dell’hard disk superiore a 3 TB, consente di archiviare un’ampia libreria di film, foto, musica, giochi e molto altro. Tutti in famiglia possono accedere facilmente ai contenuti attraverso l’ampio display touch».

Ti potrebbe interessare