Mac Pro, per gli utenti è troppo caro

Il nuovo Mac Pro delude gli utenti sul fattore prezzo: per i social network, così come anche per i lettori di CNet, il dispositivi sarebbe “overpriced”.

Parliamo di

Gli ordini per il nuovo Mac Pro si sono aperti solamente ieri, ma gli stock di Apple si sarebbero già esauriti. Il desktop professionale dalle forme cilindriche, infatti, vede ora una consegna stimata non prima di febbraio. Potrebbe però non essere il fattore spedizione a preoccupare gli utenti, quanto il prezzo del computer: sui social network, così come sulle testate specializzate, Mac Pro è considerato fin troppo caro.

Mac Pro è certamente lo stato dell’arte della tecnologia di Cupertino: non solo l’innovativa forma a cono si allontana da qualsiasi altro prodotto della concorrenza, ma la dotazione hardware è davvero impressionante: processori Intel Xeon da 4 e 6 core, RAM a partire dai 12 GB, archiviazione su flash SSD collegata in PCIe, due schede grafiche della famiglia AMD FirePro, porte ThunderBolt e USB 3.0 a volontà, unica ventola centrale super-silenziosa e molto altro ancora. Non stupisce, perciò, che i prezzi siano più alti rispetto ad altre soluzioni professionali. Una forbice dai 3.049 euro e 4.049 euro per le versioni standard ai ben 18.000 per la full optional – comprensiva però anche di schermo 4K Sharp – viene però giudicata fin troppo eccessiva.

CNet sta conducendo in queste ore un sondaggio per capire come vengano giudicati i listini Apple dai consumatori. E, nonostante la rilevazione sia ancora in corso, il 49% dei votanti sostiene che Mac Pro sia “overpriced”, ovvero venga proposto a un prezzo troppo alto rispetto alle sue reali caratteristiche. Non è detto che questo sondaggio non venga ribaltato prima della sua chiusura, ma nel frattempo anche l’universo di Twitter sembra concordare. Se si ha la pazienza di passare al setaccio gli aggiornamenti real time per le chiavi “Mac Pro”, infatti, si noteranno molti interventi di utenti delusi. Più facile è addirittura navigare fra gli aggiornamenti “Mac Pro Price” e “Mac Pro Overpriced”. Certo, non si può dire che le dichiarazioni sulla piattaforma di microblogging siano necessariamente rappresentative dell’intero universo degli utenti della mela morsicata, tuttavia il sentimento di delusione sembra essere decisamente diffuso. Mac Pro costa quindi troppo anche per gli irriducibili professionisti del mondo di OS X?

Ti potrebbe interessare
I segreti della Corea del Nord ricostruiti su Google Earth
Web e Social

I segreti della Corea del Nord ricostruiti su Google Earth

La Repubblica Democratica Popolare di Corea (meglio conosciuta come Corea del Nord), è da molti considerata uno stato isolazionista, il cui regime comunista determina un’assoluta chiusura con il resto del mondo e con le comuni regole di civiltà e i diritti umani. Nessuno conosce bene i segreti del mondo nord-coreano, balzato all’attenzione tre anni fa

LG BD300, Blu Ray e Video Download in un unico dispositivo
blu ray lg

LG BD300, Blu Ray e Video Download in un unico dispositivo

Pare riscuota un discreto successo il Video Store per PlayStation 3 al suo debutto negli USA, grazie anche alla possibilità concessa dall’accordo con Netfilx, di noleggiare o acquistare film via web. Ed è sulla scia di tale novità che verrà lanciato, per ora negli USA, un nuovo lettore Blu ray in grado di effettuare anche