BBM per Android e iOS: Voice, Channels e Dropbox

Numerose le novità incluse nella versione 2.0 del client di messaggistica. Le più importanti sono BBM Voice, i BBM Channels e il supporto per Dropbox.

Parliamo di

Nel mese di dicembre 2013, BlackBerry aveva annunciato nuove funzionalità per l’inizio del 2014. Ieri l’azienda canadese ha mantenuto la promessa, rilasciando BBM 2.0 per Android e iOS. La versione dell’app di messaggistica introduce BBM Voice, i BBM Channels, un servizio di geolocalizzazione, nuove modalità di condivisione dei contenuti, il supporto per Dropbox, BBM Groups più grandi e oltre 100 emoticon per rendere più piacevoli le conversazioni in chat.

Anche gli utenti che usano BlackBerry Messenger sui dispositivi basati sui sistemi operativi di Google e Apple possono quindi utilizzare due servizi finora esclusivi degli smartphone BlackBerry. BBM Voice permette di effettuare chiamate gratuite mediante una connessione WiFi o il proprio piano dati. Quando un contatto è disponibile, l’utente vedrà un’icona verde nell’angolo superiore destro della chat. Per avviare la chiamata basta un tocco su questa icona.

I BBM Channels sono invece luoghi virtuali, in cui gli utenti possono discutere su un determinato argomento (prodotti, hobby, sport, intrattenimento, automobili, ecc.). I canali sono creati da marchi famosi, aziende e dagli stessi utenti. La presenza di nuovi post o la risposta ad un commento vengono indicati tramite una notifica. In alcuni casi, è possibile effettuare una chat privata con il proprietario del canale.

In BBM 2.0 è stata integrata la funzionalità di condivisione della posizione offerta da Glympse. L’utente che vuole essere rintracciato indica il punto in cui si trova e l’intervallo di tempo per la sua visibilità. Quando il timer scade, la posizione diventerà nuovamente privata. La nuova versione dell’app consente di condividere velocemente una foto, una nota vocale e un file direttamente nella finestra di chat. Il file può essere inviato anche da Dropbox. Il destinatario può copiarlo sullo smartphone o salvarlo sul cloud.

Le ultime due novità sono i BBM Groups con 50 persone e oltre 100 nuove emoticon che possono essere utilizzate per esprimere il proprio stato d’animo durante le conversazioni.

http://www.youtube.com/watch?v=eoQ_solpdsU

Aggiornamento del 19 febbraio: BBM per Android può essere installato anche su smartphone che eseguono la versione 2.3 Gingerbread del sistema operativo.

Ti potrebbe interessare