Le 5 Polaroid più famose di sempre e come usarle oggi

Una guida alla scoperta delle 5 Polaroid vintage più belle e famose e le dritte per utilizzarle oggi con le nuove pellicole Fujifilm e Impossible Project

La passione per la Polaroid non si è mai fermata, nonostante sia una fotografia imprevedibile, giocosa e molto costosa ha sempre avuto un discreto numero di seguaci, perché alla fin fine il fascino dell’istantanea non ha rivali.

Qualche anno fa la Polaroid ha chiuso i battenti e automaticamente i prezzi delle macchine sono diventati bassissimi mente quelli delle vecchie pellicole molto alti, c’è stato un momento in cui si pensava che tutto questo dovesse finire per sempre ma poi un gruppo di pazzi sognatori ha fondato The Impossible Project e già il nome dice tutto sull’epica impresa!

La resa delle Impossible va migliorando di stock in stock e, nonostante i prezzi siano davvero alti, è un piacere poter contare su queste pellicole che hanno riportato in vita macchine che per decenni sono rimaste chiuse in cantina.

polaroid-oggi

Vediamo insieme le 5 Polaroid più famose e come utilizzarle oggi.

Polaroid Colorpack II

La Polaroid Colorpack II è un modello molto vintage, l’aspetto è davvero carino e caratteristico, i prezzi sono mediamente accessibili e la cosa molto positiva è che monta le pellicole Fujifilm che, oltre ad essere stabili e facilmente reperibili, hanno un prezzo abbastanza democratico (10 scatti circa 12-14,00 euro). Oltre alla pellicola si devono inserire anche due batterie stilo.

Leggi anche: The Impossible Project il nuovo tempio della Polaroid

Polaroid 600

La Polaroid 600 è una delle macchine più famose e diffuse, credo che in casa tutti ne abbiamo almeno una! Questa fotocamera esiste in tante versioni e colori e monta le nuove Impossible Polaroid 600-type cameras disponibili sia a colori che in bianconero.

Polaroid Image

La Polaroid Image è uno dei modelli più nuovi e performanti, vanta caratteristiche più evolute degli altri modelli come le esposizioni multiple, i tempi di esposizione programmati e gli scatti in sequenza ad intervalli fissi e variabili. Monta le vecchie Spectra che si trovano su ebay anche se ormai sono sempre meno, oppure le Polaroid Image/Spectra Cameras della Impossible.

Polaroid SX-70

La Polaroid SX-70 risale al 1972 è uno dei modelli più belli in circolazione, esiste in vari modelli e colori, con e senza autofocus e la caratteristica principale è che si ripiega “a mattonella”. Questa macchina monta le pellicole Polaroid SX-70-Type Film disponibili a colori e in bianconero, con i frame bianchi, neri e multicolor.

Leggi come comprare fotocamere usate d’epoca con la guida ai siti online

Polaroid 1000 Land camera

E’ una macchina molto comune che risale al 1976 e che, un po’ come la Polaroid 600, si trova in tutte le case, si può utilizzare con le pellicole Impossibile della serie SX-70 sia a colori che in bianco e nero.

Foto | da Flickr di philhearing

Ti potrebbe interessare
iPod, iTunes, ma soprattutto Steve Jobs
Web e Social

iPod, iTunes, ma soprattutto Steve Jobs

Ci sono nuovi iPod, c’è il nuovo iTunes 9, ma l’evento musicale organizzato da Apple ha una rock star su tutte a salire sul palco: trattasi di Steve Jobs, il quale ringrazia colui il quale gli ha donato il fegato prima di prendere in mano il keynote

Secondo AMD, nVidia non potrà realizzare CPU x86
amd cpu intel

Secondo AMD, nVidia non potrà realizzare CPU x86

In un precedente articolo avevamo indicato la possibilità, da parte di nVidia, di realizzare un processore x86 con un’architettura SoC simile a quella di Tegra.Anche AMD interviene sulla questione, attraverso le parole del CEO Dirk Meyer.Secondo Meyer, il possibile ingresso di nVidia nel mercato dei processori x86, conferma la bontà dell’operazione di acquisizione di ATI