QR code per la pagina originale

Daimler annuncia le nuove Smart fortwo e forfour

Le due Smart sono state rinnovate nel design esterno e interno. Daimler ha migliorato anche abitabilità, maneggevolezza e sicurezza durante la guida.

,

La Smart è una automobili più apprezzate dagli utenti, grazie alle sue dimensioni ridotte che permettono di trovare parcheggio con maggiore facilità. Daimler ha annunciato ufficialmente i nuovi modelli fortwo e forfour che saranno in vendita a partire da novembre. La principale novità è rappresentata dal motore posteriore per la quattro posti, ma l’azienda tedesca ha introdotto numerosi miglioramenti in termini di maneggevolezza, sicurezza, comfort, design degli esterni e degli interni.

La nuova Smart fortwo conserva la lunghezza di 2,69 metri, ma diventa leggermente più larga per offrire un comfort maggiore. Anche la carreggiata è stata ampliata di 100 millimetri e le ruote sono state posizionate più all’esterno. La maneggevolezza è stata migliorata riducendo il diametro di volta a 6,95 metri, consentendo al guidatore di effettuare inversioni a U con estrema facilità. Il diametro di volta della nuova Smart forfour (8,65 metri) consente invece una sterzata simile a quella della precedente Smart fortwo (8,75 metri). L’abitabilità della quattro porte è aumentata, grazie alla possibilità di aprire le porte posteriori quasi a 90° e allo schienale del sedile lato passeggero ribaltabile.

Daimler ha rinnovato il design della Smart, sia all’esterno che all’interno. Gli utenti noteranno la struttura forata a nido d’ape della griglia (più ampia rispetto al modello precedente), i proiettori anteriori romboidali leggermente smussati in alto, un cofano anteriore più alto e i gruppi ottici posteriori romboidali, che ricordano la prima generazione Smart. La plancia è divisa in due parti e si compone di una sezione esterna che, a richiesta, può essere rivestita in tessuto e da una parte ampia e concava all’interno, nella quale sono collocati gli elementi funzionali. In posizione avanzata si trovano la strumentazione e l’unità di infotainment con autoradio/navigatore. La strumentazione e la relativa segmentazione a semicerchio per la velocità e gli indicatori riprendono i modelli Smart precedenti, ma con un look nuovo.

Per quanto riguarda la sicurezza attiva e i sistemi di assistenza alla guida, nelle Smart sono presenti di serie ABS, ASR, ESP e il sistema di assistenza in presenza di vento laterale. A richiesta, invece, sono disponibili la funzione di avvertimento della distanza e il sistema antisbandamento che sfruttano, rispettivamente, un radar a medio raggio e una videocamera. In caso di pericolo, vengono emessi segnali acustici e visivi. Il sistema di infotainment prevede l’integrazione con gli smartphone, la navigazione in tempo reale e il touchscreen. Inoltre, i clienti possono utilizzare le app gratuite Smart cross connect e Smart parking.

Al lancio saranno disponibili due motori a tre cilindri da 999 cc, un aspirato da 71 CV e un turbo da 90 CV. Successivamente sarà in vendita il modello con motore a benzina da 60 CV. Novità anche per il cambio: manuale a cinque marce o automatico a doppia frizione twinamic. La nuova generazione Smart arriverà sui mercati europei a novembre 2014. Il prezzo della Smart fortwo 70 con motore da 71 CV sarà inferiore ai 12.000 euro, mentre la Smart forfour con motorizzazione analoga costerà 650 euro in più.