Anche Nikon ha il suo bastone per i selfie

In vendita il primo selfie stick ufficiale di Nikon: si chiama N-MP001, è compatibile con la maggior parte delle fotocamere compatte e costa 59,95 dollari.

Parliamo di

Basta passeggiare in una qualsiasi città di interesse turistico o culturale per rendersene conto: quella dei bastoni da selfie è una vera e propria invasione. I venditori ambulanti li offrono ai chiunque si trovi a transitare nel loro raggio di competenza e in molti finiscono per acquistarli, per poi immortalare la propria immagine davanti a monumenti, piazze o edifici di qualsiasi tipo. Una tendenza che in pochi mesi è arrivata a contagiare l’intero pianeta.

Anche uno dei più importanti e autorevoli produttori al mondo nell’ambito della fotografia ha ceduto al trend, presentando il suo modello ufficiale: si tratta del Nikon N-MP001, comparso sul sito ufficiale dell’azienda. Pesa 185 grammi e può essere utilizzato con dispositivi da un massimo di 400 grammi, come i modelli 690, L32, AW130, S33, S7000, S3700 e S9900 della linea Coolpix che integrano funzionalità dedicate all’autoscatto con timer. Dal punto di vista costruttivo è realizzato in modo più solido e affidabile rispetto a quelli solitamente venduti per pochi euro, ma di certo non abbastanza da poter reggere in modo stabile una reflex.

Di seguito la descrizione offerta dal sito USA di Nikon in merito al nuovo prodotto, acquistabile in pre-ordine al prezzo di 59,95 dollari (circa 55 euro al cambio attuale), decisamente più elevato rispetto a quello dei modelli ormai venduti nelle strade di tutto il mondo. Al momento non è dato a sapere quando arriverà nei negozi o se sarà commercializzato anche nel vecchio continente.

N-MP001 è un selfie stick, che collegato ad una fotocamera compatibile permette di realizzare autoscatti o autoritratti in modo pratico e semplice. Una volta chiuso è lungo 18,50 cm, mentre esteso completamente raggiunge i 72,50 cm. Si connette all’attacco dei cavalletti delle fotocamere Nikon compatibili e può anche essere agganciato ai treppiedi nella parte inferiore per offrire una maggiore versatilità.

Ad un’estremità del selfie stick prodotto da Nikon sono presenti un’impugnatura morbida e un laccio che ne facilitano il trasporto quando non utilizzato. Inoltre, il sistema presente nel punto in cui viene connessa la fotocamera permette di impostarne velocemente e con precisione l’angolatura, così da ottenere esattamente lo scatto desiderato.

Ti potrebbe interessare
Stonegate passa all’ IPv6
Prezzi e tariffe

Stonegate passa all’ IPv6

Ogni apparecchio, che sia un server, un router o un semplice PC che viaggia in internet è associata ad un indirizzo IP. L’IP è un protocollo creato negli anni settanta e in quel tempo non potevano prevedere che la rete avrebbe avuto uno sviluppo così rapido e imponente. Questa combinazione di cose fa si che

WikiSeek: non di Wikipedia, ma pro-Wikipedia
Software e App

WikiSeek: non di Wikipedia, ma pro-Wikipedia

WikiSeek è un nuovo motore di ricerca (estraneo a Search Wikia) che indicizza solo Wikipedia e poche pagine correlate, traendo profitto da link AdSense correlati alle ricerche compiute. Gran parte degli introiti verranno offerti all’associazione Wikimedia