Qual è la differenza tra zoom ottico e zoom digitale?

Ecco le differenze tra zoom ottico e zoom digitale e quale conviene usare nelle nostre fotografie

Quando si acquistano una nuova macchina fotografica o una videocamera sentiamo sempre parlare di zoom ottico e zoom digitale, ma qual è la differenza tra i due? Lo zoom ottico possiamo considerarlo il vero zoom della nostra macchina, il nostro soggetto si avvicina e si allontana grazie ad elementi ottici e meccanici che accorciano o allungano la lunghezza focale. In questo caso l’ottica dell’obiettivo si sposta per cambiare il campo visivo ma viene utilizzata l’intera area del sensore di immagine della fotocamera, in pratica la qualità della nostra foto sarà sempre uguale per qualsiasi lunghezza focale.

Lo zoom digitale invece non fa altro che ingrandire l’immagine digitalmente, si ha una grossa perdita di qualità perché l’immagine finale sarà solo una porzione del nostro fotogramma originale, quindi non viene usato il sensore per intero. Non basatevi sulla portata dello zoom digitale quando acquistate una nuova fotocamera ma soprattutto limitate al massimo il suo utilizzo. È molto meglio zoomare al massimo con lo zoom ottico e poi, eventualmente, ritagliare con Photoshop e se occorre interpolare.

Ti potrebbe interessare
Olympus µ mju 7010, zoom ultra-wide e design ultra-sottile
Imaging

Olympus µ mju 7010, zoom ultra-wide e design ultra-sottile

Un design particolarmente sottile e qualità ottica superiore caratterizzano la fotocamera µ [Mju:] 7010, l’ultima nata della serie µ [Mju:] di casa Olympus.Si tratta di una fotocamera da 12 megapixel (12,7 reali) grazie al sensore 1/2,33 con zoom ottico grandangolare 7x e tecnologia Dual IS. È inoltre datata di autofocus predittivo (AF tracking) e della

In Ericsson posti di lavoro a rischio
telefonia

In Ericsson posti di lavoro a rischio

Tobias Gyhlenius, il portavoce di Ericsson, ha comunicato oggi che il centro di ricerca e sviluppo di Warrendale, Pennsylvania (USA) verrà chiuso per cercare di ridurre i costi.La chiusura avverrà entro la fine del 2008, lasciando così senza lavoro 250 dipendenti per il prossimo anno.Il gruppo ha detto comunque che cercherà per quanto possibile di