Razer Blade Stealth, ultrabook con GPU esterna

Il Razer Blade Stealth, miglior PC al CES 2016, è un ultrabook da 12,5 pollici che può diventare un notebook da gioco con l’accessorio Razer Core.

Parliamo di

Razer Blade Stealth ha vinto il premio come miglior PC al CES 2016 di Las Vegas. Il produttore californiano, leader mondiale nel settore dei dispositivi per i gamer, ha realizzato un ultrabook molto particolare che, solo a prima vista, non sembra molto differente dai modelli annunciati da Dell o HP. Basta infatti collegare l’accessorio Razer Core per avere un potente notebook da gioco. Anche questo laptop, come i precedenti modelli della serie Blade, dovrebbe arrivare in Europa.

Il Blad Stealth possiede un telaio in alluminio e pesa solo 1,25 Kg. Il notebook offre un display touch IGZO da 12,5 pollici in due risoluzioni: Ultra HD (3840×2160 pixel) e Quad HD (2560×1440 pixel). Entrambi integrano un processore dual core Intel Core i7-6500U (2,5/3,1 GHz), 8 GB di RAM LPDDR3 e SSD PCIe (128/256 GB per il modello QHD, 256/512 GB per il modello UHD). La tastiera è retroilluminata, mentre la connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac e Bluetooth 4.1, dalla webcam da 2 megapixel, dalle due porte USB 3.0 e dall’uscita HDMI 1.4b. È presente inoltre una porta Thunderbolt 3 (USB Type-C), alla quale può essere collegato il Razer Core.

Quest’ultimo ha l’aspetto di un piccolo computer desktop, ma nasconde due schede video PCI Express x16 (da acquistare a parte), alimentate da una PSU da 500 Watt. Grazie alla larghezza di banda offerta dalla porta Thunderbolt 3, l’utente può sfruttare la potenza delle GPU Nvidia o AMD per comandare il display del notebook e monitor esterni. Nel Razer Core sono presenti anche quattro porte USB 3.0 e una Gigabit Ethernet.

Il sistema operativo installato è Windows 10. Il prezzo del Razer Blade Stealth, in vendita sullo store, è compreso tra 999 e 1.599 dollari. Il prezzo del Razer Core, in vendita nei prossimi mesi, non è noto.

Ti potrebbe interessare