Cos’è l’angolo di campo

Cos’è l’angolo di campo e come cambia in base agli obiettivi, alla lunghezza focale e alla dimensione del sensore

L’angolo di campo consiste nello spazio inquadrato da un obiettivo di una determinata lunghezza focale ovvero l’angolo tra la pupilla d’entrata dell’obiettivo e l’area delimitata dal formato. Gli obiettivi funzionano come i nostri occhi, avvicinandoci o allontanandoci dal soggetto cambia la dimensione con cui lo percepiamo.

L’angolo di campo effettivo di un obiettivo è influenzato dalla alcuni parametri fondamentali che sono: la dimensione del sensore (full frame, medio formato ecc). In linea di massima quando si trovano i dati sull’angolo di campo ci si riferisce sempre al 35mm.

Aumentando la focale dell’obiettivo, ad esempio in un teleobiettivo, si riduce l’ampiezza dell’inquadratura ma si aumenta l’ingrandimento del soggetto inquadrato. Ponendoci alla stessa distanza dal soggetto con un teleobiettivo ed un grandangolo, con il primo sembrerà più grande ma nell’inquadratura ci sarà solo lui, con il secondo invece il soggetto si rimpicciolisce ma il panorama apparirà “più largo”.

Foto | fotografismo

I Video di Webnews

OnePlus 6 nell’edizione limitata Silk White

Ti potrebbe interessare
Apple TV: tutti i film a disposizione
Imaging

Apple TV: tutti i film a disposizione

Durante l’ultimo Macworld2007 è stato presentato il sistema Apple di fruizione di contenuti per la televisione. In questo video la dimostrazione delle potenzialità della Apple Tv , per avere a disposizione tutti i film che abbiamo sul computer da vedere via wireless.