QR code per la pagina originale

OnePlus 5T riceverà Android 8.1 Oreo

Il nuovo OnePlus 5T, come i precedenti OnePlus 3/3T/5, verrà aggiornato ad Android 8.1 Oreo, ma il produttore non sfrutterà l'architettura Project Treble.

,

Da pochi giorni è disponibile Android 8.0 Oreo su OnePlus 3/3T, mentre i più recenti OnePlus 5/5T verranno probabilmente aggiornati all’inizio del 2018. Durante una sessione AMA (Ask Me Anything) sul forum ufficiale, il produttore ha comunicato che i quattro modelli riceveranno Android 8.1 Oreo, ma non supporteranno Project Treble.

Il problema principale di Android è la frammentazione. Sul mercato esistono milioni di dispositivi con differenti versioni del sistema operativo. Ciò si verifica principalmente a causa delle modifiche effettuate dai produttori che rallentano la distribuzione degli aggiornamenti. Google ha quindi deciso di introdurre una modifica all’architettura del framework, denominata appunto Project Treble, in modo da separare nettamente il core di Android dalle personalizzazioni degli OEM. Oltre a ridurre le tempistiche degli update ci sarà anche un impatto positivo sulla sicurezza.

Project Treble

Project Treble è obbligatorio per smartphone e tablet che “nascono” con Android 8.0 Oreo, mentre per quelli che eseguono versioni precedenti è facoltativo. Purtroppo OnePlus ha deciso di non sfruttare i vantaggi della nuova architettura software, nemmeno per il più recente OnePlus 5T, sul quale è installato OxygenOS 4.7, basato su Android 7.1.1 Nougat. Gli utenti dovranno quindi attendere l’arrivo del OnePlus 6.

A proposito del OnePlus 5T, il produttore ha comunicato di aver battuto il record di vendite in solo 6 ore dal lancio sul mercato avvenuto ieri.

Fonte: Android Authority • Via: XDA Developers