QR code per la pagina originale

Black Friday, come sta andando su Amazon

24 mila prodotti venduti su Amazon durante le prime ore di Black Friday: fino a mezzanotte gli sconti continueranno con nuove offerte ogni 5 minuti.

,

Come sta andando il Black Friday? Ogni utente si è probabilmente già fatto un’idea di quanto l’occasione sia ghiotta o meno in base alle proprie esigenze. Al termine della prima metà della giornata, però, è Amazon a tirare le fila del discorso diramando i primi dati relativi alle proprie attività di vendita.

Amazon, tra vendite e scioperi

La curiosità attorno ad Amazon è inevitabilmente alta, almeno per due motivi. Il primo è legato al fatto che Amazon è il gruppo che più di ogni altro ha dimostrato di credere nel Black Friday e negli ultimi anni è stato il riferimento principe per gli acquisti online in questa giornata di sconti. Il secondo motivo è inerente allo sciopero dei lavoratori preannunciato per la giornata di oggi: una prova di forza da parte dei dipendenti del gruppo, i quali hanno voluto sfruttare il Black Friday per alzare il volume attorno alle proprie richieste in relazione alle condizioni di lavoro presso il gruppo di Jeff Bezos.

Le due questioni sono inestricabilmente legate perché da una parte c’è una azienda che cerca di confermare la propria leadership, dall’altra c’è una massa di lavoratori decisa a rallentare la corsa del Black Friday per far capire quanto importante sia il proprio ruolo nella macchina organizzativa di Amazon. Lo sciopero avrà sicuramente qualche riflesso sulle vendite, ma al tempo stesso è molto probabile che le conseguenze andranno a ricadere soprattutto sugli utenti finali e senza una percezione reale del problema: chi acquista nel giorno del Black Friday è probabilmente innamorato più dello sconto che non della rapidità di consegna del prodotto, quindi con un pizzico di pazienza in più si potrà accedere comunque ai prodotti desiderati senza far eccessivamente caso all’inevitabile rallentamento che avverrà.

Domotica o smartphone, fitness o robot, laptop o smartwatch: se affrontata con consapevolezza, la giornata degli sconti può riservare sicure opportunità, ma al tempo stesso è indiscutibile la zona d’ombra che un’operazione di marketing di questo tipo lascia. Sta all’intelligenza analitica dell’utente capire ove si celi l’opportunità e dove invece occorre resistere: la corsa verso il Natale riserverà altre opportunità, di cui il Black Friday altro non è se non un grande, luminoso e rumoroso incipit.

Black Friday, curiosità da Amazon

Mentre ci si interroga a livello teorico su cosa accadrà in questo Black Friday 2017, Amazon ha diramato una serie di curiosità legate alle prime ore di offerte:

  • «Nelle sole prime sette ore del Black Friday, i clienti hanno ordinato più di 24.000 prodotti per la casa e oltre 20.000 tra computer e accessori per PC;
  • tra i prodotti più venduti su Amazon.it fino a questo momento ci sono: Spazzolino Elettrico Ricaricabile Oral-B PRO 2 2000N CrossAction, Caffè Carracci confezione da 100 capsule, iRobot Roomba 650 (in offerta su Amazon a 369 euro);
  • durante la settimana di Black Friday, iniziata con tanti sconti già a partire da lunedì scorso, sono stati venduti tanti Chupa Chups da poterne offrire uno a tutti gli abitanti di Firenze;
  • il primo prodotto di questa giornata di offerte venduto su Amazon.it è stato il Dash Button di Caffè Borbone alle ore 00.01;
  • alle ore 11.30 di questa mattina avevamo già venduto tanti cofanetti di Harry Potter serie completa 8 DVD che per vederli tutti ci vorrebbero più di 2 anni».

Il Black Friday proseguirà fino alla mezzanotte di oggi, ma di fatto durerà tutto il weekend poiché lunedì sarà già giorno di Cyber Monday con sconti e offerte riservate al mondo della tecnologia.