QR code per la pagina originale

Xiaomi porta le gesture di iPhone X sul Mi MIX 2

Nella versione beta 7.12.28 della MIUI 9 sono state incluse tre gesture, due delle quali identiche a quelle implementate da Apple nel suo iPhone X.

,

Xiaomi viene da sempre considerata la “Apple della Cina” per vari motivi (design simile di alcuni prodotti e strategia di marketing, in particolare). Il produttore ha ora deciso di aggiungere alla sua MIUI 9 alcune funzionalità disponibili sul recente iPhone X. Si tratta delle gesture che permettono di eseguire determinate operazioni, toccando solo lo schermo.

La novità è stata inclusa nella MIUI 9 Global Beta ROM 7.12.28, ovvero nell’aggiornamento “internazionale” che verrà distribuito nei paesi in cui sono venduti gli smartphone Xiaomi. La scelta di utilizzare i gesti è dovuta all’eliminazione del Touch ID nel caso dello smartphone Apple e dei pulsanti capacitivi nel caso di Xiaomi. La funzionalità, denominata Full Display Gesture, può essere sfruttata solo con quattro modelli: Mi MIX, MI MIX 2 (in offerta su Amazon a 382 euro), Redmi 5 e Redmi 5 Plus. Non è noto se verrà aggiunto il supporto per altri dispositivi.

Full Display Gesture

Le tre gesture sono visibili nell’immagine. La prima consente di tornare alla schermata Home con uno swipe dal basso verso l’alto. Con la seconda (swipe verso l’alto e hold per un secondo) è possibile visualizzare tutte le applicazioni aperte. Uno swipe da sinistra o da destra verso il centro permette infine di tornare alla pagina precedente.

La versione 7.12.28 della MIUI 9 corregge anche tre bug relativi al Mi Browser, alla funzionalità Dual Apps per WhatsApp e alla funzionalità App Vault. Il changelog completo verrà pubblicato domani.

Fonte: Xiaomi