QR code per la pagina originale

Un iPhone X Plus con display OLED LG da 6,5″?

LG Display dovrebbe fornire ad Apple i pannelli OLED da 6,5 pollici per iPhone X Plus di fine 2018, togliendo così a Samsung l'esclusiva avuta finora.

,

LG Display inizierà a fornire schermi OLED per la nuova gamma di iPhone che Apple lancerà nel corso del 2018. È quanto riferisce il Financial Times, secondo cui l’azienda di Cupertino avrebbe già ordinato alla casa sudcoreana una considerevole fornitura di pannelli OLED destinati a un iPhone X Plus in arrivo in autunno e caratterizzato dalla presenza di uno schermo da 6,5 pollici.

In base a quanto riferito, LG Display dovrebbe nello specifico rifornire Apple di oltre 15 milioni di pannelli OLED per i nuovi iPhone del 2018. La multinazionale sudcoreana produce già da anni pannelli LCD per diversi dispositivi con la mela morsicata, tra cui quelli a bordo di iPhone 8 e iPhone 8 Plus, mentre la fornitura dei pannelli OLED per iPhone X è finora stata affidata unicamente a Samsung. Qualora l’indiscrezione si rivelasse fondata, Samsung perderebbe così l’esclusiva ma la mossa, già oggetto di diversi rumor in passato, non stupirebbe dato che si vocifera che durante l’anno appena iniziato Apple rilascerà più modelli di iPhone basati su schermi OLED.

Se pertanto nel 2017 la soluzione OLED di Samsung è stata sufficiente a coprire l’intera domanda per iPhone X, i nuovi piani della casa di Cupertino per il 2018 necessiterebbero di più fornitori su tal fronte. Ed ecco perché per incrementare la disponibilità dei pannelli OLED, Apple avrebbe scelto proprio LG Display come partner; nello specifico, il colosso guidato da Tim Cook dovrebbe lanciare due nuovi modelli di iPhone da 5,8 e da 6,5 pollici con display OLED e mentre Samsung fornirebbe i pannelli da 5,8 pollici, LG sarebbe stata incaricata di produrre quelli più ampi, da 6,5 pollici. Probabilmente per il cosiddetto iPhone X Plus.

È da luglio 2017 che si vocifera che Apple abbia investito miliardi di dollari per supportare la produzione di display OLED da parte di LG e quanto appena indicato dal nuovo report va dunque ancora una volta a rafforzare l’idea che i nuovi iPhone del 2018 saranno forse unicamente basati su tale tecnologia. Peraltro, l’indiscrezione ha portato le azioni di LG Display a raggiungere il valore massimo in borsa dell’ultimo mese.

Se i due nuovi iPhone con pannello OLED rappresenteranno i modelli di punta del 2018, un iPhone LCD da 6,1 pollici potrebbe nel frattempo offrire alle persone un’alternativa economica. Apple non ha commentato le indiscrezioni e appare improbabile che LG lo farà dato che raramente i fornitori riconoscono Apple come cliente, presumibilmente a causa di accordi segreti stretti tra le due parti.

Fonte: Financial Times • Via: MacRumors