QR code per la pagina originale

OxygenOS 5.0.1 litiga con Google Play Protect

Play Protect consiglia di rimuovere l'app FactoryMode integrata in OxygenOS 5.0.1 per OnePlus 3/3T, in quanto tenta di eludere le protezioni di Android.

,

OnePlus ha recentemente rilasciato un aggiornamento incrementale per OnePlus 3 e 3T. OxygenOS 5.0.1, basato su Android 8.0 Oreo, include diverse novità come il supporto per la tecnologia audio aptX HD. Dopo aver installato la nuova versione del sistema operativo, Google Play Protect consiglia all’utente di rimuovere un’app pericolosa chiamata FactoryMode.

Nel corso delle ultime ore sono aumentate le segnalazioni sul forum OnePlus e su Reddit, quindi non si tratta di un caso isolato. Al momento il produttore non ha rilasciato nessuna comunicato. Durante la scansione di Play Protect viene rilevato codice dannoso nell’app FactoryMode integrata in OxygenOS 5.0.1. Si tratta di una versione riveduta e corretta della famigerata EngineerMode che poteva essere utilizzata per effettuare un accesso root, senza sbloccare lo smartphone, usando un semplice comando ADB. Il produttore ha rilasciato un fix e cambiato il nome in FactoryMode.

Tutto su OnePlus 3T

Per qualche motivo, ancora ignoto, Play Protect consiglia di disinstallare l’app in questione perché contiene codice che tenta di eludere le protezioni di sicurezza di Android. Google confronta le “impronte” del codice con quelle conservate sui server ed eventualmente consiglia la rimozione dell’applicazione. Il database è piuttosto grande, quindi il sistema è abbastanza affidabile. Non sono tuttavia esclusi i cosiddetti falsi positivi. Nel caso di FactoryMode è possibile ignorare il messaggio.

Gli utenti che vogliono comunque eliminare l’app dal proprio smartphone possono utilizzare questi due comandi ADB:

adb shell pm uninstall -k --user 0 com.oneplus.factorymode

adb shell pm uninstall -k --user 0 com.oneplus.factorymode.specialtest

Prima di Natale era stata avviata la distribuzione di OxygenOS 5.0 per OnePlus 5. Il produttore ha comunicato ieri che, a causa di un bug, il rollout globale è stato sospeso. La patch verrà inclusa in OxygenOS 5.0.1.

Fonte: Neowin