QR code per la pagina originale

CES 2018, Sony svela soundbar Dolby Atmos e DTS:X

Presentate al CES 2018, Sony HT-Z9F e Sony HT-X9000F sono le prime due soundbar a riprodurre l'esperienza Dolby Atmos, offrendo suoni molto realistici.

,

In occasione del CES 2018 di Las Vegas, Sony ha annunciato le due prime soundbar con supporto alle tecnologie Dolby Atmos e DTS:X, in grado di inondare il salotto di casa con suoni realistici e di grandissima qualità. Trattasi dei modelli Sony HT-Z9F e Sony HT-X9000F, che si distinguono principalmente per i canali a disposizione: la prima è infatti una soundbar a 3.1 canali, mentre la seconda dispone di 2.1 canali.

Secondo quanto reso noto dalla casa produttrice, la tecnologia Vertical Sound Engine di cui sono dotati ricrea un suono avvolgente consentendo alle soundbar di produrre da sole un suono tridimensionale (3D) senza la necessità di speaker a soffitto o puntati verso l’alto, replicando in tal modo le grandi potenzialità che il vero sistema Atmos fornisce. A ogni modo, anche senza contenuti Dolby Atmos e DTS:X, è comunque possibile godere di un suono virtuale tridimensionale con il pulsante Vertical S disponibile direttamente sul telecomando, che porta i contenuti stereo da 2 canali fino a 7.1.2 canali, creando così una sensazione di verticalità.

Progettati per essere perfettamente ed elegantemente abbinate ai televisori della gamma Sony BRAVIA, dal punto di vista del design entrambe le soundbar appaiono simili al loro predecessore HT-ST5000 e sono dotate di un subwoofer wireless. Tutti e due i modelli offrono la riproduzione del suono tramite Bluetooth, fino a due ingressi HDMI e un’uscita 4K HDR, mentre il modello più costoso (Sony HT-Z9F) offre anche la connettività Wi-Fi, la compatibilità con il Chromecast e l’assistente Google, per comandarlo tramite la voce.

Sony HT-Z9F e Sony HT-X9000F saranno disponibili nella primavera del 2018 rispettivamente al prezzo di 899 dollari e di 599 dollari negli Stati Uniti. Non è ancora stato reso noto quando perverranno anche sul mercato europeo, dunque occorrerà attendere ulteriori informazioni.

Fonte: Sony • Via: UberGizmo • Immagine: Sony