QR code per la pagina originale

iPhone, due batterie esplose negli Apple Store

Due batterie per iPhone prendono fuoco durante la sostituzione: è accaduto in questi giorni presso gli Apple Store di Valencia e di Zurigo.

,

Incidenti di batteria, fortunatamente senza gravi conseguenze, per alcuni Apple Store europei. È quanto è accaduto negli ultimi giorni presso i negozi di Valencia e di Zurigo, dove due componenti per iPhone hanno preso fuoco durante il processo di riparazione. Una problematica forse dovuta al gran numero di richieste pervenute alla società di Cupertino negli ultimi tempi, a seguito dell’inaugurazione del piano di sostituzione agevolato delle batterie per i vecchi iPhone.

Così come riporta AppleInsider, il primo incidente è avvenuto lo scorso martedì, quando una batteria per iPhone ha preso fuoco all’interno dell’Apple Store di Zurigo. Un dipendente del negozio avrebbe riportato piccole scottature, mentre altre sette persone sarebbero state sottoposte a un’iniziale assistenza medica dato il fumo sprigionato, tuttavia senza conseguenze per la loro salute.

Il secondo episodio, invece, è accaduto ieri presso l’Apple Store di Valencia: sempre durante una riparazione, una batteria è esplosa, riempiendo il primo piano del negozio. Secondo quanto rivelato dal quotidiano Las Provincias, l’incidente si sarebbe verificato all’13.30 e, a quanto sembra, non si sarebbe reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco e della polizia, poiché i dipendenti della struttura sono riusciti autonomamente a spegnere le fiamme e ad areare correttamente il locale.

Secondo gli esperti, i due ravvicinati episodi sarebbero conseguenti al piano di sostituzione agevolato voluto da Apple: i possessori di iPhone 6, iPhone 6S e iPhone SE, infatti, possono approfittare del cambio di batteria per soli 29 euro, a seguito delle polemiche sull’implementazione di un sistema di limitazione delle performance della CPU in caso la batteria stessa non fosse più in grado di garantire un’alimentazione sufficiente. La grande mole di componenti consegnate agli Apple Store, così come l’elevato numero di richieste, hanno forse aumentato la probabilità di inconvenienti, data anche la natura tipica delle batterie al litio. Al momento, Apple non ha ufficialmente commentato la questione.

Fonte: AppleInsider • Immagine: Unsplash