QR code per la pagina originale

Xbox Game Pass, arrivano le esclusive Microsoft

Microsoft ha annunciato che le esclusive Xbox saranno incluse sin da subito all'interno del servizio in abbonamento Xbox Game Pass.

,

Importanti novità sono in arrivo per tutti i giocatori in possesso di una console Xbox One. Microsoft ha annunciato che da adesso in poi tutti i nuovi videogiochi in esclusiva per Xbox One saranno immediatamente inclusi all’interno di Xbox Game Pass. Questo significa che gli attesi titoli Sea of Thieves, Crackdown 3 e State of Decay 2, saranno disponibili sin da subito all’interno di questo servizio in abbonamento della casa di Redmond.

Ma questo è solamente l’inizio. Microsoft, infatti, promette che arriveranno presto ulteriori novità. Uno degli obiettivi, infatti, non è solamente quello di inserire sin da subito i titoli esclusivi di Microsoft Studios ma anche le esclusive che la società non ha ancora annunciato come i nuovi capitoli di Halo e Gears of War, il giorno stesso del loro lancio ufficiale. Per i più accaniti videogiocatori trattasi di una notizia molto interessante. Xbox Game Pass, si ricorda, è il “Netflix” dei giochi. In breve, trattasi di un servizio in abbonamento, 9.99 euro al mese, che permette di accedere senza limiti ad un catalogo di oltre 100 titoli, in continua espansione, liberamente giocabili.

Grazie a questa novità, il servizio Xbox Game Pass diventa ancora più attraente perchè permetterà di accedere sin da subito ad alcuni dei titoli più attesi da parte degli utenti.

Infine, Microsoft ha annunciato una piccola ulteriore novità proprio riguardante la gestione degli abbonamenti di Xbox Game Pass. A partire dal prossimo 20 marzo 2018 saranno rese disponibili all’interno di alcuni rivenditori, come GameStop, speciali tessere che permetteranno di poter usufruire di 6 mesi di abbonamento a Xbox Game Pass al costo di 59,99 dollari.

Microsoft, dunque, continua a spingere nel settore dei videogiochi per offrire ai suoi utenti davvero il meglio per un’esperienza di gioco senza precedenti.

Fonte: Xbox • Immagine: Xbox