QR code per la pagina originale

Pixel 2 XL, ricarica lenta a basse temperature

Google Pixel 2 XL non riesce a ricaricarsi velocemente quando si trova a temperature basse, mostrando però un messaggio fuorviante sul display.

,

Dopo aver riportato gravi problemi di prestazioni in seguito all’installazione dell’ultimo aggiornamento di Android, il Google Pixel 2 XL sembra soffrire di una nuova problematica: numerosi possessori del telefono stanno segnalando problemi di ricarica veloce e sembra che la ragione sia dovuta al fatto che lo smartphone sia troppo freddo.

Esperimenti degli utenti riportati sul forum di Google e ulteriori test da parte di Android Police hanno rilevato nello specifico che Pixel 2 XL notifica in modo fuorviante di ricaricarsi rapidamente (tra 18W e 10.5W di carica) quando in realtà è in carica a meno di 4W: questo avverrebbe quando il telefono si trova in ambienti con temperatura inferiore ai 20 gradi Celsius. Dunque, la funzionalità di ricarica rapida di Google Pixel 2 XL può essere significativamente influenzata dalla temperatura, ma vale la pena notare che la problematica non è stata riscontrata sulla variante più piccola del telefono, ovvero sul Pixel 2.

Contattata a riguardo, Google ha dichiarato di essere al lavoro per esaminare la questione e nello specifico di stare valutando delle modifiche al messaggio mostrato sul display, il che significa che in seguito a un probabile e imminente aggiornamento software di Android gli utenti potrebbero non visualizzare più la dicitura “Ricarica rapida” quando il dispositivo è particolarmente freddo. Ciò significa che potrebbe non esservi una soluzione per fornire una ricarica rapida su Pixel 2 XL a temperature basse, ma è necessario attendere ulteriori informazioni a riguardo.

La ricarica rapida è il compromesso che i produttori di chipset e smartphone offrono considerando che la tecnologia delle batterie attuali è praticamente la stessa delle batterie degli anni passati.

In altre parole, le batterie non sono migliorate in termini di sicurezza, capacità o forma dunque l’unica soluzione per fornire un servizio migliore, al passo con i tempi, è quella di farle ricaricare il più rapidamente possibile. Così, diversi produttori hanno implementato una tecnologia di ricarica rapida ma, a seguito di ulteriori analisi condotte da Android Police su una serie di smartphone, è curioso notare come la maggior parte dei device testati abbia subito un piccolo calo della velocità di ricarica a temperature più fredde. Tra i due Pixel 2, OnePlus 5T, Essential PH-1 e Nextbit Robin, il Pixel 2 XL è però il dispositivo in cui la problematica è più evidente.

Fonte: Android Police