QR code per la pagina originale

Nuance interrompe lo sviluppo di Swype Keyboard

Nuance ha comunicato che lo sviluppo della tastiera virtuale Swype Keyboard per iOS e Android è stato interrotto; l'azienda si dedicherà alle soluzioni IA.

,

Dall’inizio di febbraio è disponibile Swype Keyboard 3.2 per Android che aggiunge vari miglioramenti e funzionalità. Purtroppo questa sarà l’ultima versione della nota tastiera virtuale. Nuance ha infatti comunicato che lo sviluppo è stato interrotto. Stessa sorte è toccata all’app per iOS. Gli utenti dovranno quindi utilizzare la tastiera originale di Android o installare soluzioni alternative, come SwiftKey o Google Gboard.

Swype Keyboard è stata la prima tastiera virtuale per smartphone che permetteva di scrivere in maniera rapida, strisciando il dito sullo schermo (swiping in inglese). Il lancio ufficiale è avvenuto nel 2009 con il Samsung Omnia II basato su Windows Mobile. Successivamente è arrivata su Android (aprile 2013) e su iOS 8, la prima versione del sistema operativo Apple che consentiva l’uso di tastiere di terze parti. L’app è inoltre preinstallata su diversi smartphone, tra cui quelli di Huawei. Swype Inc. è stata acquisita da Nuance Communications ad ottobre 2011. I nuovi proprietari hanno quindi integrato il riconoscimento vocale (Dragon Dictation) nella versione Android.

Nuance aveva già comunicato il 1 febbraio che Swype Keyboard per iOS non verrà più aggiornata. L’abbandono della versione Android è stato invece confermato quando un utente ha chiesto supporto per i crash sul Pixel 2. Questa è stata la risposta dell’azienda:

Nuance non aggiornerà più la tastiera Swype+Dragon per Android. Siamo spiacenti di lasciare il business direct-to-consumer, ma questo cambiamento è necessario per consentirci di concentrarci sullo sviluppo delle nostre soluzioni AI da vendere direttamente alle aziende. Ci auguriamo che ti sia piaciuto usare Swype, ci è sicuramente piaciuto lavorare con la community Swype.

Nuance offre già soluzioni di dettatura vocale nel settore medico. Uno degli obiettivi futuri è convincere le case automobilistiche ad usare Dragon come assistente vocale all’interno dei veicoli.

Fonte: XDA Developers