QR code per la pagina originale

Windows 10 on ARM, Qualcomm svela i partner

Qualcomm ha comunicato i nuovi partner commerciali (operatori telefonici e rivenditori) che offriranno i computer con Snapdragon 835 e Windows 10 S.

,

Qualcomm ha annunciato i primi computer con processore Snapdragon 835 e Windows 10 S all’inizio di dicembre. I dispositivi sono definiti Always Connected PC perché integrano un modulo LTE. Il chipmaker californiano ha quindi comunicato i nomi degli operatori telefonici e dei rivenditori che offriranno i computer Windows 10 on ARM dei rivenditori nei loro negozi.

Il successo della nuova piattaforma sviluppata da Microsoft dipenderà da diversi fattori, tra cui la disponibilità di prodotti a prezzi adeguati, considerando anche le numerose limitazioni. I primi PC sono stati annunciati da ASUS e HP a dicembre, mentre Lenovo ha mostrato il suo dispositivo al CES di Las Vegas. Si tratta, in dettaglio, degli ibridi 2-in-1 HP Envy x2 e Lenovo Miix 630, e del convertibile ASUS NovaGo. Quest’ultimo dovrebbe arrivare sul mercato entro marzo, mentre per gli altri due si dovrà attendere il secondo trimestre.

I componenti hardware/software comuni sono tre: processore Snapdragon 835, Windows 10 S e modem X16 LTE (1 Gbps in download e 150 Mbps in upload). Per sfruttare la caratteristica più importante, ovvero la possibilità di rimanere online in assenza di connettività WiFi occorre una SIM card. Ecco perché Qualcomm ha sottoscritto accordi con i maggiori operatori telefonici. Gli utenti italiani potranno acquistare i computer nei negozi TIM, come annunciato al CES di Las Vegas. All’elenco sono stati aggiunti Telstra (Australia), CMCC (Cina), Transatel (Francia), Deutsche Telekom (Germania), Cubic (Irlanda), Telefónica (Spagna), Swisscom (Svizzera), T-Mobile e AT&T (Stati Uniti).

Chi vuole invece un PC con Snapdragon 835 e Windows 10 S, ma senza offerta telefonica abbinata, potrà trovarlo nelle maggiori catene dell’elettronica di consumo. Il partner italiano di Qualcomm è Unieuro. L’elenco comprende inoltre Amazon e Microsoft Stores (Stati Uniti), Microsoft Stores (Australia), JD.com (Cina), Boulanger e Fnac (Francia), Asus Stores, BT Shop, John Lewis, Microsoft Stores e PC World (Regno Unito).

Fonte: Qualcomm • Via: Qualcomm • Immagine: Neowin