QR code per la pagina originale

CES 2018, Lenovo Miix 630 con Windows 10 ARM

Al CES 2018 di Las Vegas, Lenovo ha annunciato Miix 630, il suo primo laptop 2-in-1 caratterizzato dall'utilizzo della piattaforma Windows 10 ARM.

,

Al CES 2018 di Las Vegas, Lenovo ha annunciato Miix 630, il suo nuovo laptop 2-in-1 basato sulla piattaforma Windows 10 ARM. Dopo il lancio, all’inizio di dicembre, dei primi PC Windows 10 ARM da parte di HP e di Asus, si attendeva con curiosità il debutto della proposta di Lenovo che sarebbe arrivata all’inizio del 2018. La vetrina della fiera americana è stata, quindi, l’occasione perfetta per Lenovo per presentare questo nuovo ed interessante prodotto che strizza l’occhio a chi cerca un dispositivo sempre connesso e con una lunghissima autonomia.

Esteticamente molto simile ad un Surface di Microsoft, il Lenovo Miix 630 dispone di una tastiera removibile che trasforma questo dispositivo in un tablet pc. Curiosamente il corpo del Lenovo Miix 630 non dispone di nessun supporto posteriore. Quindi, una volta staccata la tastiera, il dispositivo potrà essere utilizzato solamente come un tablet pc non potendo reggersi in piedi da solo come fanno, invece, i Surface. La piattaforma hardware di questo prodotto è quella che caratterizza tutti i PC Windows 10 ARM. Anche il Lenovo Miix 630 adotta, dunque, il processore Qualcomm Snapdragon 835. Grazie all’utilizzo dei processori ARM che non richiedono l’adozione di particolari sistemi di raffreddamento, Lenovo ha potuto ridurre di molto gli ingombri ed il peso complessivo.

Il Lenovo Miix 630 pesa, infatti, solamente 1.33 Kg e presenta uno spessore di appena 15.6 mm. Per quanto riguarda il resto della dotazione tecnica, il nuovo laptop 2-in-1 Windows 10 ARM di Lenovo dispone di un display touch da 12,3 pollici con risoluzione 1920×1280 pixel con aspect ratio da 3:2 ed integra sino a 8 GB di memoria RAM e sino a 256 GB di SSD. Presenti anche una porta USB Type C, un lettore di schede microSD, il jack audio da 3,5 mm ed una fotocamera compatibile con Windows Hello per poter sbloccare il dispositivo con il viso. La dotazione di serie include anche un pennino con cui interagire a schermo.

Lenovo Miix 630 con Windows 10 ARM

Lenovo Miix 630 con Windows 10 ARM (immagine: lenovo).

Trattandosi di un PC Windows 10 ARM, anche il nuovo Lenovo Miix 630 dispone della connettività 4G LTE integrata con supporto alle nano-SIM. Grazie alla piattaforma ARM, questo dispositivo può contare anche su di un’elevata autonomia. Secondo il costruttore il nuovo Lenovo Miix 630 può garantire sino a 20 ore di utilizzo.

Sul fronte software, il Lenovo Miix 630 sarà lanciato con Windows 10 S che potrà essere aggiornato a Windows 10 Pro in ogni momento. Sebbene questo prodotto utilizzi la piattaforma ARM, le applicazioni tradizionali di Windows funzionano tutte grazie alla presenza di uno speciale emulatore.

Lenovo Miix 630 arriverà nel corso del secondo trimestre del 2018 con prezzi a partire da 799 dollari. Non è chiaro se questo prodotto arriverà anche in Europa.

Fonte: Lenovo • Immagine: Lenovo