QR code per la pagina originale

Facebook Messenger, novità per le aziende

Facebook ha rilasciato la versione 2.3 di Messenger Platform che offre miglioramenti per le risposte rapide, il plugin della chat e le notifiche.

,

Facebook offre diversi tool per consentire l’interazione tra le aziende e i loro clienti tramite la popolare app di messaggistica. Con la versione 2.3 di Messenger sono state introdotte nuove funzionalità che incrementano il numero di strumenti disponibili e migliorano l’utilizzo business della piattaforma.

L’azienda di Menlo Park aveva annunciato le Quick Reply nel 2016, ovvero pulsanti dinamici mostrati durante la conversazione con il bot che gli utenti possono scegliere per rispondere alle domande. L’aggiornamento permette ora di visualizzare una quick reply con l’indirizzo email o il numero di telefono associati al profilo Facebook, quando l’azienda chiede al cliente le informazioni di contatto. Nel caso di più email o numeri di telefono verrà mostrata l’opzione per scegliere quale condividere.

Il plugin della chat con i clienti può essere personalizzato (ad esempio scegliendo testo e colore per il messaggio di saluto) in modo da rendere più identificabile il brand. Facebook ha aggiunto altre tre opzioni. Attraverso un semplice “setup tool” è possibile scegliere le varie personalizzazioni e inserire facilmente il codice nella pagina web. Un nuovo sistema di notifiche consente all’utente di sapere quando c’è una risposta dell’azienda, mentre un menu persistente può essere incorporato direttamente in Messenger. Infine è stato aggiunto il supporto per Internet Explorer.

La versione 2.3 include anche due nuove metriche nelle API Messenger Insights che permettono di conoscere il numero totale di conversazioni aperte (Pagina Facebook + Messenger) e il numero di conversazioni avviate da persone che non hanno mai inviato messaggi tramite la Pagina Facebook.

Fonte: Facebook