QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S9, schermo OLED migliore del mondo

In base ai test effettuati da DisplayMate, lo schermo Super AMOLED del Samsung Galaxy S9 è il migliore in assoluto con un fedeltà cromatica mai vista prima.

,

Il Galaxy S9 possiede lo stesso schermo del Galaxy S8, ovvero un pannello Super AMOLED da 5,8 pollici con risoluzione Quad HD+ (2960×1440 pixel) e rapporto di aspetto 18.5:9. Samsung ha però introdotto diversi miglioramenti che rappresentano l’evoluzione della tecnologia OLED. Dopo aver eseguito test approfonditi, gli esperti di DisplayMate hanno assegnato il massimo punteggio al display, considerato il migliore in assoluto.

Lo schermo di uno smartphone è ovviamente il componente più costoso, in quanto sono necessari diversi milioni di dollari in ricerca e sviluppo. Samsung è il maggior produttore mondiale di pannelli OLED flessibili di tipo dual edge, introdotti per la prima volta con il Galaxy Note Edge del 2014. La tecnologia è ormai matura, quindi Samsung ha effettuato varie ottimizzazioni in modo offrire un’esperienza di qualità cinematografica, invece di incrementare unicamente le prestazioni. I test di DisplayMate hanno confermato l’elevata fedeltà cromatica dello schermo “visivamente indistinguibile dalla perfezione“.

Il Galaxy S9 permette di scegliere quattro Screen Mode (Adaptive Display, AMOLED Cinema, AMOLED Photo e Basic) che supportano gli standard DCI-P3, Adobe RGB e sRGB/Rec.709. Per ognuno di essi sono stati rilevati valori eccellenti e superiori anche a quelli di monitor e TV HD o 4K. Lo smartphone ha ricevuto anche la certificazione Mobile HDR Premium dalla UHD Alliance, quindi può riprodurre contenuti 4K HDR alla massima qualità. Quando è attiva la modalità Automatic Brightness, il Galaxy S9 può raggiungere una luminosità di 1.130 cd/m2, il 30% in più rispetto al Galaxy S8, mentre il massimo contrasto è di poco inferiore a quello del Galaxy Note 8.

Galleria di immagini: Samsung Galaxy S9, le immagini

Altri miglioramenti riguardano gli angoli di visione. Con un angolo di 30 gradi, la luminosità diminuisce solo del 29%. Samsung ha inoltre aggiunto la possibilità di modificare il punto del bianco nella modalità Adaptive Display e filtri per le persone con problemi di vista che migliorano la leggibilità del testo.

Speciale: Samsung Galaxy S9

Fonte: DisplayMate