QR code per la pagina originale

Nuovo MacBook Air più economico in primavera?

In primavera Apple potrebbe rilasciare un nuovo MacBook Air, dalle specifiche aggiornate e con un prezzo più basso: lo rivela l'analista di KGI Securities.

,

Anche se l’importanza che MacBook Air ha assunto all’interno della linea di notebook con la mela morsicata è diminuita negli ultimi anni, Apple starebbe pianificando di rilasciarne un nuovo modello nel secondo trimestre del 2018, che sarà venduto a un prezzo più conveniente. Lo rivela il noto analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities in una nota rilasciata agli investitori, ottenuta da MacRumors.

Nel corso degli ultimi anni, diverse indiscrezioni hanno suggerito che la casa di Cupertino avrebbe pianificato di mandare in pensione la linea MacBook Air per puntare tutto su MacBook e MacBook Pro; presentato dal compianto Steve Jobs ben 10 anni fa, il portatile ultra-sottile e ultra-leggero ha però sempre mantenuto una buona popolarità, soprattutto tra gli studenti. Ora, secondo il noto analista, Apple avrebbe intenzione di offrire ai clienti un nuovo MacBook Air, che arriverebbe nei negozi nel trimestre che va da aprile a giugno 2018, con un prezzo più basso. Si ritiene che il MacBook Air più economico porterà quest’anno anche a maggiori volumi del MacBook, nello specifico dal 10 al 15%.

Il MacBook Air è stato aggiornato l’ultima volta a giugno 2017 con un modesto aumento delle specifiche tecniche, ma con un processore obsoleto. Appare improbabile che il nuovo MacBook Air arrivi sul mercato con una riprogettazione completa, dato che si suppone che sia un modello più economico; appare comunque possibile che pervenga con un display aggiornato, in quanto il modello attuale offre solo uno schermo non Retina con risoluzione da 1440 x 900 pixel, e con nuove porte USB-C e Thunderbird 3, così da soddisfare i consumatori.

L’attuale generazione di MacBook Air ha un prezzo di partenza pari a 999 dollari, che non è esattamente economico per le specifiche che offre; prezzi più bassi aiuteranno Apple a competere con un set più ampio di produttori di hardware che costruiscono laptop basati su Windows, oltre ai Chromebook premium. Mentre non vi è alcuna indiscrezione circa il costo che il nuovo modello avrà, è possibile che al lancio si attesti sugli 800 dollari/euro.

Fonte: 9to5Mac • Immagine: mbbirdy via iStock