QR code per la pagina originale

Huawei P20 Pro, ecco la tripla fotocamera

Un render evidenzia la tripla fotocamera posteriore con lenti Leica del nuovo Huawei P20 Pro e la tacca iPhone X-style nella parte superiore dello schermo.

,

Da molte settimane circolano indiscrezioni sul design e le specifiche dei nuovi top di gamma del produttore cinese. Dopo le foto dei P20 e P20 Lite sono apparsi online i render del P20 Pro usati da Huawei per indicare la data dell’annuncio (27 marzo). Le immagini evidenziano anche le principali novità, ovvero la tripla fotocamera posteriore e il “notch” dello schermo.

L’invito alla presentazione ufficiale che avverrà a Parigi conteneva tre cerchi e la scritta “See mooore with AI“, due riferimenti alla triple camera dello smartphone. Nel render è leggibile la stessa frase, ma quello che salta subito agli occhi sono le tre lenti Leica posizionate nell’angolo superiore sinistro. Secondo i primi rumor risalenti al mese di dicembre 2017, la risoluzione totale dei sensori dovrebbe essere 40 megapixel. L’acronimo IA indica chiaramente la presenza di funzionalità basate sull’intelligenza artificiale, come il riconoscimento del volto o della scena.

Caratteristica comune ai tre modelli, chiaramente visibile nell’immagine, sarà la tacca nella parte superiore dello schermo, simile a quella presente nell’iPhone X. Non è nota la diagonale del display, ma si prevede una risoluzione di 2280×1080 pixel e dunque un rapporto di aspetto 19:9. L’ente certificatore cinese (TENAA) ha svelato invece le principali specifiche del P20 Lite: schermo da 5,84 pollici, processore Kirin 659, 4 GB di RAM, 64 GB di storage, dua camera posteriore da 16 e 2 megapixel, fotocamera frontale da 24 megapixel, batteria da 2.900 mAh.

Il sistema operativo sarà certamente Android 8.0 Oreo con interfaccia EMUI 8.0. Il noto leaker Roland Quandt aveva pubblicato su Twitter i possibili prezzi europei dei tre smartphone: P20 Lite (369,00 euro), P20 (679,00 euro) e P20 Pro (899,00 euro).

Fonte: The Verge