QR code per la pagina originale

Per i live su YouTube basta una webcam

La piattaforma di video sharing semplifica le operazioni necessarie per trasmettere in diretta: è sufficiente una semplice webcam collegata al computer.

,

L’immediatezza nell’interazione tra i videomaker e i loro follower è essenziale per Youtube. Lo dimostra l’annuncio odierno, con l’introduzione di una nuova funzionalità che mira a semplificare l’avvio di una trasmissione in diretta sulla piattaforma: se ci si trova ad effettuare un live dal proprio computer non sono più necessarie complesse configurazioni, software aggiuntivi o hardware costosi.

È sufficiente collegare una qualsiasi webcam al desktop o al portatile, puntare il browser all’indirizzo youtube.com/webcam e il gioco è fatto. Comparirà una schermata in cui inserire il titolo del live streaming, con un menu a tendina per scegliere se rendere la trasmissione pubblica (aperta a tutti) oppure riservarla a una determinata categoria di pubblico. Bastano dunque pochi click e si è in onda. La feature è già accessibile a livello globale, con il solo requisito di verificare la propria identità tramite numero di telefono (potrebbero essere necessarie fino a 24 ore) al primo utilizzo. Stando a quanto riportato sul blog ufficiale di YouTube, chi ha avuto modo di testare la feature in anteprima l’ha usata con un riscontro positivo per effettuare la recensione di prodotti, per diffondere tutorial su trucchi e cura del corpo o più semplicemente per comunicare ai fan notizie e update.

Avviare una diretta su YouTube è ora molto più semplice: sono sufficienti una webcam e un paio di click

Avviare una diretta su YouTube è ora molto più semplice: sono sufficienti una webcam e un paio di click

YouTube strizza così l’occhio alla community di vlogger, scongiurando il rischio che questi possano optare per diffondere i propri contenuti in diretta su altre piattaforme (Facebook in primis). Al momento la novità è accessibile esclusivamente da Chrome, ma a breve verrà introdotto il supporto per gli altri browser. Nell’occasione viene inoltre annunciata l’arrivo entro i prossimi mesi della possibilità di effettuare il live streaming dall’applicazione della fotocamera su alcuni smartphone selezionati tra quelli dei brand ASUS, LG, Motorola, Nokia e Samsung.

Fonte: YouTube Creator Blog • Immagine: adventtr / iStock