QR code per la pagina originale

Uno smartphone Palm in arrivo con Verizon

TCL sarebbe pronta a far rivivere il marchio Palm con uno smartphone Android, in arrivo nella seconda metà del 2018 tramite Verizon.

,

Il produttore cinese TCL farà rivivere a breve il marchio Palm con uno smartphone Android in arrivo tramite Verizon, operatore partner di Palm da moltissimi anni, peraltro responsabile della vendita della maggior parte dei suoi dispositivi.

Lo rivela un nuovo rapporto diramato da Android Police, tramite cui si apprende che il primo smartphone Palm alimentato dal sistema operativo Android sarà lanciato sul mercato statunitense durante la seconda metà dell’anno in corso; per la distribuzione, TCL – che detiene i diritti sul brand dal 2015 – sarebbe tornato a cercare Verizon, che forse ne avrebbe l’esclusiva, ma il piano potrebbe anche cambiare nei prossimi mesi.

Non vi sono ancora dettagli sul design, sulle caratteristiche e sul prezzo del dispositivo, ma sarebbe un buon momento per il ritorno di Palm. Nokia infatti è tornata dopo tempo al centro dell’attenzione di pubblico e stampa, soprattutto con l’ottimo Nokia 8 Sirocco, e TCL è anche la società dietro il recente revival di BlackBerry. Palm è un marchio storico specializzato nella produzione di palmari che diede il suo meglio sul finire degli anni ’90: nel 2010 venne acquisito da HP assieme al sistema operativo webOS, e poi comprato da TCL.

Proprio la scorsa estate, un dirigente di TCL confermò che l’azienda avrebbe lanciato un telefono Palm nel 2018 e, sebbene le nuove indiscrezioni appena riportate da Android Police non abbiano trovato una conferma ufficiale, il momento di vederne il reveal sembra ormai vicino. Resta da vedere come si distinguerà dai numerosi smartphone Android sul mercato, per catturare l’attenzione del pubblico affezionato al brand – e non solo.

Fonte: Android Police • Via: The Verge • Immagine: Wikia