QR code per la pagina originale

Nokia 9 con tripla fotocamera posteriore?

Il Nokia 9 dovrebbe avere uno schermo 18:9 da 6,01 pollici, processore Snapdragon 845, 8 GB di RAM e tre fotocamere posteriori da 41, 20 e 9,7 megapixel.

,

Il Nokia 8 Sirocco, annunciato al Mobile World Congress 2018 di Barcellona, è attualmente lo smartphone di fascia alta del produttore finlandese, ma il vero top di gamma sarà il Nokia 9, del quale sono apparse online le presunte specifiche complete. La novità più interessante è la tripla fotocamera posteriore con ottiche Zeiss.

Se le caratteristiche verranno confermate (potrebbe essere un pesce d’aprile ben congegnato) si tratterà di uno dei migliori smartphone in assoluto. Il Nokia 9 dovrebbe avere un telaio in alluminio con cover in ceramica e finiture in oro 18 carati, certificazione IP68 (resistenza all’acqua fino ad una profondità di 3 metri) e schermo AMOLED da 6,01 pollici, protetto dal Gorilla Glass 5, con risoluzione Quad HD+ (2880×1440 pixel) e rapporto di aspetto 18:9. La dotazione hardware comprende un processore Snapdragon 845, 8 GB di RAM LPDDR4X e 256 GB di memoria flash UFS 2.1.

Il Nokia 9 dovrebbe avere tre fotocamere posteriori, una soluzione già adottata da Huawei con il suo P20 Pro. Il produttore ha scelto sensori RGB da 41 e 20 megapixel abbinati rispettivamente ad obiettivi grandangolare (apertura f/1.5-2.4) e teleobiettivo con apertura f/2.4 e zoom ottico 4x. Il terzo sensore da 9,7 megapixel è monocromatico. Le fotocamere primaria e secondaria hanno un autofocus Dual Phase Detection e la stabilizzazione ottica. Presenti inoltre i flash LED e Xenon. Per la fotocamera frontale sono stati scelti un sensore da 21 megapixel e un obiettivo con apertura f/2.4. Gli utenti potranno utilizzare la modalità Pro e la tecnologia Dual Sight.

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, NFC, ANT+ e LTE Cat. 12/13 (600/150 Mbps). Il Nokia 9 integra cinque microfoni che consentono di registrare audio spaziale a 24 bit e 132 dB. La batteria da 3.900 mAh supporta la ricarica rapida Quick Charge 4 sia tramite porta USB Type-C che in modalità wireless. Altra novità è il lettore di impronte digitali sotto lo schermo. Lo smartphone è basato su Android One, quindi è installata l’ultima versione del sistema operativo Google (Android 8.1 Oreo).

Fonte: Phone Arena