QR code per la pagina originale

Gmail: nuovo look e funzionalità in arrivo

Google conferma una riprogettazione dell'esperienza Web di Gmail: introdurrà un look più fresco e nuove funzionalità che renderanno tutto più intelligente.

,

Google ha iniziato a segnalare agli utenti di G Suite che una riprogettazione della versione web di Gmail è imminente: arriverà nelle prossime settimane anche per gli account Gmail tradizionali, con una nuova esperienza e nuove funzionalità, elencate in anteprima da diversi portali esteri come TechCrunch e The Verge.

Nell’email inviata agli amministratori di G Suite, Google ha preso il tempo per delineare alcune delle nuove feature che verranno presentate con questo redesign e, anche se la lista è piuttosto breve, dipinge un’immagine entusiasmante per qualcuno annoiato dall’aspetto attuale di Gmail. Insieme a un nuovo look, che dovrebbe essere simile a quello recentemente rinnovato per Google Calendar, con icone moderne, colori e caselle più fresche e pulite, saranno disponibili nuove funzionalità, tra le quali la possibilità di posticipare le email in modo che possano riapparire nella posta in arrivo più tardi.

Ulteriori modifiche dovrebbero includere il supporto nativo all’archiviazione delle email offline, un facile accesso alle app G Suite come Google Calendar dall’interfaccia di Gmail stessa e la funzionalità di risposta intelligente di Google sul Web (Smart Replies), utile per inviare risposte brevi a numerose mail. Google rileva inoltre che l’aggiornamento potrebbe interrompere alcune popolare estensioni aggiuntive per il client in versione Web, come Clearbit, Streak e via dicendo.

riprogettazione-di-gmail

Il contenuto della mail che Google ha inviato ai clienti G Suite per annunciare che la riprogettazione di Gmail è imminente. (immagine: TechCrunch).

Dopo diversi anni, sta dunque per arrivare il primo importante aggiornamento a Gmail, che è uno dei servizi di posta elettronica più popolari al mondo. In base all’e-mail inviata agli amministratori di G Suite, la riprogettazione sarà inizialmente disponibile in un programma di adozione anticipata e quindi verrà distribuita ai clienti Gmail regolari successivamente, ma non è ancora noto quando.

«Stiamo lavorando ad alcuni importanti aggiornamenti di Gmail», ha detto un rappresentante di Google in un messaggio inviato a The Verge, ma l’azienda non è ancora pronta a condividerne tutti i cambiamenti in via ufficiale.

Fonte: The Verge • Via: TechCrunch