QR code per la pagina originale

iPhone X, triplo dei profitti di tutti gli Android

Nel Q4 2017, i telefoni Apple hanno generato l'86% dei profitti del mercato smartphone: iPhone X da solo ha prodotto oltre il triplo dei profitti totali.

,

Nel quarto trimestre del 2017, iPhone X ha generato il 35% dei profitti dell’intera industria degli smartphone, tre volte il profitto di oltre 600 produttori di dispositivi Android. Un gran successo per Apple, soprattutto se si considera che il telefono con la mela morsicata è stato introdotto nei negozi solo alla fine dello scorso anno e nonostante tutte le indiscrezioni che ne indicavano vendite poco entusiasmanti.

È quanto si apprende dalle nuove stime condivise da Counterpoint Research, che sottolinea come negli ultimi tre mesi del 2017 Apple abbia catturato l’86% dei profitti totali del mercato smartphone. Con solo il 14% dei profitti rimasti per i produttori Android (Windows Phone e Blackberry non starebbero guadagnando nulla), significa che iPhone X da solo ha prodotto oltre il triplo dei profitti totali di Samsung, LG, HTC, Sony, OnePlus, Huawei e Xiaomi messi insieme, e non solo.

Samsung Galaxy Note 8 e Samsung Galaxy S8+ sono stati gli unici due smartphone con cuore Android a conquistare un posto nella top ten della classifica dei profitti generati dalle società produttrici; gli altri otto posti sono stati riservati esclusivamente dagli iPhone, in particolare dai modelli iPhone X, iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 6, iPhone 6s e iPhone SE.

profitti-smartphone-q4-2017

La classifica degli smartphone più profittevoli del Q4 2017, con iPhone X leader assoluto. (immagine: CounterPoint Research).

Apple è dunque stato il marchio più redditizio a fine 2017: quando peraltro i profitti globali complessivi del mercato smartphone sono diminuiti dell’1% rispetto al medesimo trimestre del 2016, quelli della mela sono cresciuti dell’1% su base annua. Si legge nel rapporto che:

iPhone X da solo ha generato il 21% del fatturato totale dell’industria e il 35% dei profitti totali dell’industria durante il trimestre e la sua quota è destinata a crescere man mano che progredisce ulteriormente nel suo ciclo di vita. Inoltre, la durata più lunga di tutti gli iPhone ha assicurato che Apple abbia ancora otto dei dieci migliori smartphone, inclusi i suoi modelli di tre anni fa, generando il massimo dei profitti rispetto agli attuali smartphone concorrenti di altri OEM.

Difficile confermare i numeri di Counterpoint Research, ma occorre ricordare che Apple ha stabilito nuovi record di entrate nel quarto trimestre del 2017, guadagnando 10,7 miliardi di dollari con profitti pari a 52,6 miliardi. Nel corso del trimestre, l’azienda aveva venduto complessivamente 46,7 milioni di iPhone.

Fonte: Counterpoint Research • Via: BGR • Immagine: Unsplash