QR code per la pagina originale

Netflix: arrivano le anteprime anche su mobile

Netflix abilita le anteprime video anche su mobile, per migliorare l'esperienza d'uso degli utenti: disponibili da oggi su iOS e, a breve, su Android.

,

Novità in arrivo per tutti gli abbonati Netflix, pronti a seguire le loro serie preferite tramite smartphone o tablet. Il colosso dell’intrattenimento ha infatti annunciato l’abilitazione delle anteprime anche su mobile, già disponibili per iOS e in arrivo a breve anche su Android. Un modo semplice, già conosciuto dagli utenti sul web o sui set-top-box, per scoprire nuove produzioni e organizzarne la visione.

Così come già accennato, le anteprime sono già da tempo disponibili sui canali più classici per la fruizione di Netflix, ad esempio su alcuni set-top-box. Scorrendo i vari titoli del catalogo, verrà mostrata una piccola anticipazione video, un vero e proprio trailer, utile per comprendere se la proposta possa essere di proprio gradimento. Ora questa funzione sbarca anche su mobile, già da oggi su iOS e a breve anche su Android.

La novità è stata resa nota con una pubblicazione sul blog ufficiale del gruppo, pronto a spiegare le caratteristiche delle anteprime su smartphone e tablet. I video avranno una durata di 30 secondi e verranno proposti in modalità verticale, affinché l’utente non debba posizionare lo smartphone in modalità landscape rendendo più difficile lo scorrimento del catalogo. Disponibili sotto forma di slideshow, permetteranno all’abbonato di avviare immediatamente la riproduzione dell’intero contenuto, se desiderato, oppure di aggiungerlo alla propria lista di visione.

Le anteprime mobile sono state inoltre ottimizzate per la visione anche su piccoli schermi, nonché per garantire un caricamento veloce delle stesse, senza influire sulle performance del device e nemmeno determinare un aumento spropositato del traffico dati. Ancora, i filmati vengono proposti affinché siano compatibili ai gusti dell’abbonato, per migliorare l’esperienza d’utilizzo ed evitare che risultino di disturbo. Con il successo che questo sistema ha già attenuto sulla visione tramite TV, non vi è dubbio possa raccogliere altrettanti consensi nell’universo mobile: non resta che attendere, di conseguenza, il feedback degli stessi utenti.

Fonte: Netflix • Immagine: dennizn via Shutterstock