QR code per la pagina originale

Maurizio Cattelan col Huawei P20 Pro in testa

Huawei promuove la riqualifica degli spazi urbani meno conosciuti, con un'iniziativa messa in campo in collaborazione con l'artista Maurizio Cattelan.

,

Con la sua arte, provocatorio, lo è sempre stato: basti pensare a opere come L.O.V.E. o a La nona ora. Dopo qualche anno di silenzio Maurizio Cattelan è tornato, con l’installazione Eternity a Carrara che immagina un improbabile cimitero colmo di lapidi d’artisti e trasformando la propria fronte in un manifesto pubblicitario sul quale sponsorizzare il Rinascimento Urbano di Huawei P20 Pro.

Rinascimento Urbano

In occasione della consegna del titolo di Professore Onorario da parte dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, Cattelan si è presentato con una scritta sul volto, proprio nei giorni in cui P20 e P20 Pro fanno il loro debutto nel nostro paese. Rinascimento Urbano è un contest, un’iniziativa che si pone l’obiettivo di promuovere la riqualifica di quegli spazi meno conosciuti delle città. Chiunque è chiamato a proporre e segnalare una location: quello selezionato sarà riqualificato da Huawei e valorizzato dall’intervento di uno street artist. Queste le parole di Lindoro Ettore Patriarca, Direttore Marketing Consumer Business Group Huawei Italia.

Ospitare il Rinascimento Urbano sulla fronte del Maestro Maurizio Cattelan in occasione della sua nomina a Professore Onorario è per noi un motivo d’orgoglio. Nuovo Rinascimento significa una nuova rinascita partendo prima di tutto da se stessi. In Huawei crediamo che ogni forma d’arte meriti di essere valorizzata e fermata nel tempo. Ed è quello che ci prefissiamo di realizzare con questo nuovo contest legato ai nuovi flagship della famiglia P20 per dare sempre maggior spazio e nuova vita anche ai luoghi che meritano di essere riqualiticati e valorizzati.

Maurizio Cattelan promuove Huawei P20 Pro e l'iniziativa Rinascimento Urbano a modo suo

Maurizio Cattelan promuove Huawei P20 Pro e l’iniziativa Rinascimento Urbano a modo suo

L’artista stesso diventa dunque lo strumento impiegato per veicolare un messaggio, una forma d’espressione contemporanea. Il compenso ricevuto da Cattelan per la sponsorizzazione è stato donato all’Accademia delle Belle Arti di Carrara che lo utilizzerà per finanziare venti borse di studio assegnate ad altrettanti autori selezionati dall’artista, tra quelle prodotte dagli studenti per l’installazione-performance Eternity.