QR code per la pagina originale

Apple produce una serie con Octavia Spencer

Apple produrrà una serie con Octavia Spencer, l'adattamento televisivo di un romanzo di Kathleen Barber: ecco tutte le indiscrezioni già emerse.

,

Non si fermano le mire di espansione di Apple all’interno dell’universo dell’intrattenimento in streaming, con Apple Music pronta ben presto a diventare una piattaforma per l’intrattenimento a 360 gradi. Giungono infatti notizie sull’approvazione di una nuova serie TV targata mela morsicata: dopo i già confermati progetti, tra cui anche il reboot di “Storie Incredibili” e una serie drammatica con Jennifer Aniston e Reese Witherspoon, arriva uno show con Octavia Spencer.

Secondo quanto reso noto da diverse testate statunitensi, tra cui AppleInsider, Apple avrebbe deciso di produrre l’adattamento televisivo del romanzo “Are You Sleeping” di Kathleen Barber, opera distribuita in Italia con il titolo “Il Bivio”. La serie vedrà come protagonista Octavia Spencer, nota per titoli cinematografici apprezzatissimi come “The Help” e “La Forma dell’Acqua”, mentre Nichelle Tramble sarà la showrunner dell’intera produzione. Stando a ulteriori rivelazioni pubblicate da Variety, nel cast dovrebbero essere presenti anche Reese Witherspoon, Peter Chernin, Jenno Topping e Kristen Campo.

Con questo show, Apple entra più profondamente nell’universo delle serie crime, più precisamente con una storia fortemente psicologica, dai contorni ispirati al noir. Al momento, non è dato sapere quando le riprese verranno effettuate, né quando la serie verrà resa disponibile al grande pubblico. Stando alle indiscrezioni emerse, tuttavia, la società di Cupertino avrebbe ordinato 10 episodi, per un lancio previsto nel 2019.

Così come già accennato, Apple è sempre più impegnata nell’intrattenimento televisivo, con tante produzioni che andranno, con molta probabilità, ad arricchire la piattaforma Apple Music. Lo scorso mese, in occasione del rilascio di iOS 11.3, il gruppo ha ad esempio abilitato la visione di video musicali per gli abbonati al servizio, non si esclude quindi possa fare altrettanto con le produzioni televisive. Non è chiaro, però, se la mela morsicata sia pronta a cambiare nome alla piattaforma. Non resta quindi che attendere ancora qualche mese: i primi show, fra quelli commissionati negli ultimi tempi, potrebbero arrivare già a fine 2018.

Fonte: Variety • Immagine: Wikipedia