QR code per la pagina originale

Honor 7X, riconoscimento facciale con EMUI 8.0

Il produttore cinese ha annunciato la disponibilità di Android 8.0 Oreo con interfaccia EMUI 8.0 e riconoscimento facciale per lo smartphone Honor 7X.

,

Honor 7X, annunciato a Londra all’inizio di dicembre, è uno smartphone di fascia media con schermo 18:9 da 5,93 pollici e altre interessanti caratteristiche. Il “difetto” principale è Android 7.0 Nougat. Il produttore cinese ha rimediato con la distribuzione dell’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo. Insieme alle nuove funzionalità del sistema operativo è stata introdotta l’interfaccia EMUI 8.0 che aggiunge lo sblocco tramite riconoscimento facciale.

Il programma di beta testing è stato avviato da Honor nel mese di marzo. Le versioni preliminari dell’aggiornamento sono state testate da 561 utenti dei paesi dell’Europa occidentale e appartenenti alla community dei possessori di Honor 7X. Dopo aver scaricato e installato la nuova versione del sistema operativo sarà possibile sfruttare le novità della EMUI 8.0. Il menu con collegamento rapido alle app consente di accedere rapidamente alle funzioni specifiche tenendo premuta l’icona. È possibile anche trascinare una funzione dal menu pop-up e creare un collegamento rapido sullo schermo. Il nuovo dock di navigazione mobile permette invece di navigare e utilizzare il dispositivo da qualsiasi punto dello schermo.

Il produttore cinese ha apportano diverse modifiche al menu delle impostazioni rendendolo più chiaro e intuitivo, mentre la funzionalità Gestione telefono ottimizza automaticamente il sistema in base alle modalità di utilizzo, senza rinunciare al massimo delle prestazioni. Nella galleria è stato aggiunto il cestino, quindi è possibile ripristinare foto o video eliminati accidentalmente (entro 30 giorni). Grazie all’integrazione con LinkedIn, l’utente può sincronizzare i contatti dei propri collegamenti con la rubrica.

L’aggiornamento introduce infine la possibilità di connettere due dispositivi Bluetooth contemporaneamente e di sbloccare lo smartphone tramite riconoscimento facciale, utilizzando la fotocamera frontale. Il rollout di Android 8.0 Oreo con EMUI 8.0 è già iniziato e proseguirà nei prossimi giorni.