QR code per la pagina originale

Smartphone Samsung pieghevoli e trasparenti?

Alcuni brevetti depositati da Samsung e approvati dallo USPTO descrivono smartphone con display pieghevoli in due o tre parti e con schermo trasparente.

,

L’Ufficio Marchi e Brevetti degli Stati Uniti (USPTO) ha approvato 180 brevetti di Samsung, due dei quali descrivono il funzionamento di uno smartphone che può essere piegato in due o tre parti e utilizzato principalmente in orizzontale. Il primo “foldable phone” del produttore coreano dovrebbe essere annunciato all’inizio del 2019. Un altro brevetto è invece relativo ad uno smartphone con display trasparente.

Le immagini allegate al brevetto mostrano uno smartphone che può essere piegato in due parti uguali verso l’interno. In base ai dati ricevuti dai sensori, tra cui l’angolo di curvatura, il controller modifica la posizione degli oggetti sullo schermo. È possibile, ad esempio, visualizzare le icone delle app sul lato destro e il testo di una email sul lato sinistro. Aumentando l’angolo di curvatura viene automaticamente allargata la finestra, in modo da coprire anche una parte del lato destro, lasciando lo spazio per un numero ridotto di icone.

Lo schermo viene spento quando si chiudono le due parti, come un portafoglio. In un’altra immagine si vede invece uno smartphone con due cerniere che permettono di avere tre aree di visualizzazione. Anche in questo caso, gli oggetti e il contenuto si adattano in base alle varie modalità di utilizzo.

Un terzo brevetto descrive infine uno smartphone con schermo trasparente. Questo particolare dispositivo potrebbe essere utilizzato normalmente oppure per le applicazioni che sfruttano la realtà aumentata. Forse in futuro gli utenti potranno avere tra le mani uno smartphone simile a quello di Tony Stark.

Fonte: Patently Mobile • Immagine: Patently Mobile