QR code per la pagina originale

Fujifilm instax SQUARE SQ6: effetto nostalgia

Piccola, quadrata, istantanea e analogica: la nuova instax SQUARE SQ6 di Fujifilm riporta in vita un concetto di fotografia appartenente a un'altra epoca.

,

Il ritorno di fiamma per la fotografia analogica si concretizza nella presentazione di Fujifilm instax SQUARE SQ6. Piccola e quadrata, stampa le immagini scattate direttamente sulle pellicole incluse, senza alcun tipo di software o strumento per la post-produzione. Non c’è alcun display e il layout dei comandi è stato ridotto al minimo indispensabile: si guarda attraverso il mirino, si inquadra e si scatta, senza fronzoli né perdite di tempo.

L’esposizione viene regolata in modo del tutto automatico quando si preme il pulsante dell’otturatore, analizzando la luce ambientale per regolare di conseguenza il tempo di posa ed eventualmente attivare il flash per illuminare le location più buie. Fujifilm ha pensato anche a chi proprio non sa stare senza selfie, includendo un timer per il conto alla rovescia e un piccolo specchio a fianco della lente per controllare l’inquadratura degli autoritratti. In questo caso però niente condivisione sui social: il risultato verrà stampato così da poterlo conservare con cura. Non manca nemmeno il filetto per l’aggancio a un treppiede o cavalletto nella parte inferiore.

Tre le modalità aggiuntive offerte dalla fotocamera: Double Exposure Mode per scatti con doppia esposizione (è sufficiente premere due volte l’otturatore), Macro Mode per immagini catturate da vicino (distanza minima 30 cm) e Landscape Mode per i paesaggi. Inclusi anche tre filtri colore per il flash: arancio, viola e verde, da posizionare manualmente di fronte al modulo.

Uno scatto con doppia esposizine realizzato dalla instax SQUARE SQ6

Uno scatto con doppia esposizine realizzato dalla instax SQUARE SQ6 (immagine: Fujifilm).

Le pellicole compatibili sono quelle commercializzate da Fujifilm in pacchi da dieci unità (in offerta su Amazon a 0 euro). La batteria inclusa, ricaricabile, dispone di un’autonomia sufficiente per gestire fino a 300 scatti.

La nuova instax SQUARE SQ6 sarà disponibile a partire dal 25 maggio (sul mercato statunitense) in tre colorazioni: Pearl White, Blush Gold e Graphite Gray, al prezzo di 130 dollari, circa la metà rispetto al già citato modello SQ10 (in offerta su Amazon a 0 euro).

Fonte: Fujifilm • Immagine: Fujifilm