QR code per la pagina originale

eSports: 100.000.000 dollari in palio per Fortnite

La software house Epic Games metterà in palio un enorme montepremi, pari a cento milioni di dollari, per la stagione competitiva 2018-2019 di Fortnite.

,

Il fenomeno Fortnite non sembra destinato a spegnersi o sgonfiarsi ancora per lungo tempo, grazie anche all’impegno di Epic Games che intende sfruttarne la popolarità per battere il ferro finché caldo. Un titolo che per caratteristiche si presta all’organizzazione di tornei e competizioni tipiche del mondo eSports: lo dimostrano anche i 100.000.000 dollari che saranno assegnati durante la stagione di sfide 2018-2019.

Il successo di Fortnite è legato a una formula di gameplay in grado di catturare il giocatore e tenerlo incollato allo schermo. Compete nel territorio dei battle royale con rivali del calibro di PUGB. Tra i punti di forza una disponibilità che va oltre i confini dell’ambito PC, arrivando ad abbracciare console e persino dispositivi mobile. Lanciato nel luglio scorso, a gennaio 2018 contava due milioni di giocatori (ultimo dato ufficiale condiviso da Epic Games), ma il numero da allora è certamente salito. Ecco quanto si legge sul blog ufficiale della software house, intenzionata a puntare sulla propria creazione.

Cari concorrenti di Fortnite! Prendete l’equipaggiamento, saltate a bordo e iniziate ad allenarvi. Sin dal lancio di Battaglia reale di Fortnite abbiamo visto crescere la passione della community per la competizione e non vediamo l’ora di mettervi nelle condizioni di combattere al meglio.

L’investimento di Epic Games rende Fortnite il titolo più importante dell’universo eSports in termini di riconoscimenti monetari ai vincitori. Stando a un report pubblicato da Newzoo, complessivamente gli eventi organizzati nel corso del 2017 hanno distribuito premi per 112 milioni di dollari, cifra quasi per intero raggiunta dall’iniziativa annunciata oggi.

Nella stagione 2018-2019 Epic Games metterà in palio un montepremi di 100.000,000 $ per le competizioni di Fortnite. Stiamo investendo alla grande sul gioco competitivo, ma il nostro approccio sarà diverso: abbiamo intenzione di essere più inclusivi e concentrarci sul piacere di giocare e guardare le partite. Continuate a seguirci nelle prossime settimane per maggiori dettagli sulle strutture relative alla competizione e sulle piattaforme idonee!

Fonte: Epic Games • Immagine: Epic Games