QR code per la pagina originale

Instagram, più qualità del tempo speso nell’app

Instagram ha iniziato a testare una nuova funzionalità che informerà l'utente quando ha visto tutto quanto c'era da vedere nel suo feed.

,

La scorsa settimana, Instagram ha dichiarato di stare lavorando alla nuova funzione “Usage Insights” per aiutare gli utenti a scoprire quanto tempo passano all’interno del social network. Adesso, come ha scoperto TechCrunch, Instagram ha iniziato a testare nuova funzionalità che informerà gli utenti quando hanno visto tutto quello che c’è da vedere nel loro feed. Quando Instagram è passato da un feed cronologico ad un feed basato su di un algoritmo, è diventato molto più difficile per gli utenti assicurarsi di aver visto tutto ciò che i loro amici hanno effettivamente condiviso.

Questo problema porta gli utenti a controllare il loro feed, scorrendolo più volte in maniera passiva solamente per scoprire se si sono persi qualcosa. Per aiutare ad alleviare questo problema, Instagram ha fatto sapere che sta testando una nuova funzionalità che appunto avviserà gli utenti quando avranno visualizzato tutto quello che c’era da vedere di nuovo nel loro feed. Questa funzione si chiama “You’re all caught up“. Una volta che un utente ha visto tutti i contenuti che i suoi amici hanno condiviso nelle ultime 48 ore, Instagram mostrerà un nuovo banner che evidenzierà che non c’è più nulla di nuovo da vedere.

Instagram, nuova funzione You’re all caught up

Instagram, nuova funzione You’re all caught up (immagine: TechCrunch).

Sebbene Instagram abbia confermato di stare sviluppando questa novità, il social network non ha fatto sapere quando la funzione sarà rilasciata ufficialmente per tutti i suoi utenti. Inoltre, non è chiaro se l’avviso riguarderà tutti i post degli amici o solamente quelli più di tendenza che l’algoritmo ha selezionato. Se ne saprà ovviamente di più quando questa novità sarà lanciata ufficialmente.

Questa novità sicuramente porterà ad una riduzione del tempo speso dagli utenti sul social network ma contestualmente migliorerà la qualità del tempo speso all’interno della piattaforma. Questa novità, assieme alla funzione “Usage Insights” è pensata, infatti, per migliorare la qualità del tempo speso all’interno della piattaforma.