QR code per la pagina originale

WhatsApp: videochiamate di gruppo già in test

Alcuni utenti WhatsApp stanno già sperimentando la possibilità di effettuare videochiamate di gruppo dall'app: ecco come verificare se si è tra i tester.

,

Dopo l’annuncio a inizio maggio in occasione della conferenza Facebook F8, adesso WhatsApp ha iniziato a rilasciare ad alcuni utenti selezionati la possibilità di effettuare videochiamate di gruppo, il che significa che a breve tutti potranno parlare e vedersi virtualmente con più di una persona contemporaneamente.

Come anticipato da WABetaInfo, sempre informato sulle novità della più popolare app di messaggistica istantanea, WhatsApp sta iniziando a testare questo nuovo importante aggiornamento su alcuni utenti fortunati. Si apprende che l’update non sarà disponibile immediatamente a tutto il pubblico, ma che il suo rilascio sarà scaglionato, il che significa che potrebbe essere necessario attendere un po’ di tempo prima di fruire della peculiare funzionalità, a meno che non si sia una delle poche persone al mondo scelte dalla società per provarlo.

L’arrivo delle videochiamate di gruppo su WhatsApp è stato segnalato solo per chi ha installato la versione beta 2.18.145 per Android, o 2.18.52 o successive per iOS. Per verificare se la feature è stata attivata sul proprio client, è sufficiente provare a eseguire una tradizionale videochiamata con un proprio contatto e cercare se è presente l’icona che dà la possibilità di aggiungere un nuovo partecipante. Si apprende inoltre che chi dispone di WhatsApp installato sul sistema operativo Google dovrà iscriversi al programma “Become a tester” e incrociare le dita per sperare di essere uno dei primi utenti selezionati.

Grazie a quanto diramato durante la conferenza Facebook F8 è già noto che il supporto alle videochiamate di gruppo su WhatsApp sarà disponibile per un massimo di 4 partecipanti. Oltre 1,5 miliardi di utenti di WhatsApp potranno dunque presto godere della funzionalità, che mette l’app di messaggistica di proprietà Facebook in un competizione con servizi rivali come ad esempio WeChat, Hike, Line e Skype. «Le chiamate vocali e video sono molto popolari su WhatsApp e siamo entusiasti di condividere che le chiamate di gruppo arriveranno nei prossimi mesi», aveva annunciato il team dietro la piattaforma di questo genere più utilizzata al mondo.

Fonte: Metro • Immagine: jacoblund | iStock