QR code per la pagina originale

BMW, le auto elettriche si ricaricano senza fili

BMW ha finalmente lanciato il suo sistema di ricarica wireless per ricaricare le auto elettriche senza doverle collegare alla corrente.

,

BMW ha finalmente ufficialmente lanciato il suo sistema di ricarica wireless per auto elettriche di cui molto si era parlato in passato. Come fa ben intuire il nome, trattasi di un sistema che permette di ricaricare le batterie senza dover per forza collegare un cavo, semplicemente avvicinando il fondo dell’auto ad una speciale piastra. Un sistema del tutto simile a quello adottato per gli smartphone che dispongono di un sistema di ricarica ad induzione.

Questo particolare sistema di ricarica senza fili può essere richiesto come optional per il modello BMW 530e iPerformance, un’auto ibrida plug-in. Questa piastra per la ricarica wireless ha un suo nome, GroundPad, e può essere richiesta come optional in Germania e molto presto anche in Regno Unito, Stati Uniti, Giappone e Cina. Il suo funzionamento, come detto, è molto simile a quello dei cellulari. I possessori di questo modello di auto del Gruppo Bavarese potranno posizionare il GroundPad in garage, collegandolo ad una normale presa elettrica. Per ricaricare, l’auto andrà messa con il muso sopra questa piastra ad induzione.

BMW evidenzia come questo sistema sia efficiente quasi come quello tradizionale via cavo. GroundPad può caricare al massimo a 3,2 kW con un tasso di efficienza di circa l’85%. Questo significa che solo il 15% circa di energia andrà perso durante la ricarica. I sistemi di ricarica tradizionali fanno poco meglio con un tasso medio di efficienza di circa il 90%. Durante la carica, la radiazione elettromagnetica ambientale è limitata al sottoscocca del veicolo. Nessun problema, dunque, di inquinamento elettromagnetico.

Trattasi, in definitiva, di un accessorio molto interessante che dovrebbe rendere la ricarica da casa molto comoda. Tuttavia, trattandosi di un accessorio non certamente economico con prestazioni di efficienza inferiori, se pur di poco, a quelle del normale cavo, il suo utilizzo è più uno sfizio che un qualcosa di davvero utile. In ogni caso, questa tecnologia anticipa un pizzico di futuro quando le auto elettriche potranno ricaricarsi ad alta velocità in modalità wireless nelle strade o nei grandi parcheggi delle città.

Fonte: BMW • Via: Electrek • Immagine: BMW
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=784305 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).