QR code per la pagina originale

Asus H370 Mining Master, fino a 20 GPU per minare

Si chiama ASUS H370 Mining Master ed è una nuova scheda madre capace di supportare fino a 20 GPU per il mining delle criptovalute: ecco come funziona.

,

ASUS ha appena presentato un nuovo prodotto dedicato a chi fa mining di criptovalute: è denominato ASUS H370 Mining Master e vanta in particolare la capacità di supportare un totale di 20 schede grafiche (GPU).

Minare criptovalute richiede hardware mostruosamente potenti che possano effettuare complessi calcoli in modo tale da introdurre sul mercato Bitcoin e altre monete digitali. L’azienda produttrice sta dunque aiutando chi vuol farlo a colmare il divario, proponendo una soluzione che permetta di inserire fino a 20 GPU: le schede grafiche si collegano via USB over PCIe e ciascuna porta è controllata e gestita individualmente tramite la diagnostica integrata. Ciò consente agli utenti di verificare che ciascuna GPU funzioni correttamente e che sia perfettamente connessa.

L’approccio di Asus consente di semplificare la manutenzione, garantire un minor numero di disconnessioni PCIe e una diagnostica più accurata. Infatti, la nuova proposta permette dunque di fare a meno delle schede PCIe x1, facilitando la configurazione.

L’attività di data mining è un gioco di numeri: vale la pena farla solo se il valore della criptovaluta generata supera il costo di produzione (e dell’energia elettrica sprecata). Aumentare il numero di schede grafiche supportate in una scheda madre rappresenta dunque un buon modo per volgere la situazione a proprio favore. ASUS non è la prima azienda a lanciare una soluzione per il mining delle criptovalute, ma lo scorso anno aveva pubblicato una scheda madre che supportava “solo” 19 GPU: probabilmente, dato il successo ottenuto, la casa produttrice ha voluto fare di più.

Queste le specifiche tecniche ufficiali dell’ASUS H370 Mining Master Motherboard:

  • Dimensioni: ATX, 12″x9.1″
  • Socket: LGA 1151 for Intel 8th Gen Core / Pentium / Celeron processors
  • Memoria: 2 x DIMMs (max. 32GB), DDR4 2666 / 2400 / 2133 MHz, Non-ECC, unbuffered memory
  • PCIe: 1 x PCIe x16 slot
  • Storage: 2 x Serial ATA 6.0 Gb/s connectors
  • Networking: 1 x Intel Gigabit LAN
  • Porte USB GPU Riser: 20 x Vertical USB ports over PCIe
  • USB: 6 x USB 3.1 Gen 1, 4 x USB 2.0 / 1.1 ports
  • Altre porte: 1 x COM header.

I prezzi della ASUS H370 Mining Master non sono ancora stati annunciati ma la scheda madre dovrebbe essere disponibile entro la fine dell’anno, come reso noto sul post ufficiale diramato dalla compagnia.

Fonte: ASUS • Via: TechCrunch • Immagine: ASUS