QR code per la pagina originale

Google Lens su Sony Xperia XZ2 e XZ2 Compact

La funzionalità Google Lens per scoprire il mondo che circonda l'utente fa il suo debutto ufficiale in Italia per gli smartphone Xperia XZ2 e XZ2 Compact.

,

Presentata lo scorso anno all’I/O 2017 e protagonista anche quest’anno della conferenza di bigG dedicata agli sviluppatori, Google Lens è una feature vista in azione in un primo momento solo sugli smartphone della linea Pixel, ma che in questo periodo sta facendo il suo debutto anche sui dispositivi di terze parti e nel nostro paese. Oggi a riceverla sono gli smartphone Sony Xperia XZ2 e Sony Xperia XZ2 Compact annunciati al MWC 2018 di Barcellona.

Tutto ciò che gli utenti devono fare per potervi accedere è scaricare l’aggiornamento dell’applicazione Google per Android, il che solitamente avviene in modo del tutto automatico. In alternativa è possibile forzare il download dell’update direttamente da Play Store. Per chi non ne fosse a conoscenza, Lens permette ad esempio di conoscere il nome e la storia di un monumento o di un palazzo incontrato per strada, semplicemente inquadrandolo con la fotocamera del proprio device. Allo stesso modo è possibile scoprire come si chiama la razza di un cane incontrato al parco, trovare prodotti online, scansionare un documento tramite tecnologia OCR, saperne di più sui luoghi di interesse, aggiungere eventi al calendario e molto altro ancora. In altre parole, un portale di accesso alla conoscenza del mondo che ci circonda, come testimoniano alcuni screenshot allegati a questo articolo.

La funzionalità Google Lens in azione sugli smartphone Xperia XZ2 e Xperia XZ2 Compact di Sony

La funzionalità Google Lens in azione sugli smartphone Xperia XZ2 e Xperia XZ2 Compact di Sony

Ovviamente in background lavora un complesso sistema di algoritmi di machine vision che si occupa di identificare e riconoscere gli oggetti e i soggetti inquadrati, così da mostrare sul display in pochi istanti informazioni contestuali. Su XZ2 e XZ2 Compact l’operazione può essere effettuate direttamente dall’app della fotocamera, attraverso i moduli Motion Eye integrati nei due smartphone.

Screenshot per Google Lens, la funzionalità dell'Assistente Google in grado di osservare e interpretare il mondo che ci circonda per fornire informazioni coerenti con quanto inquadrato

Screenshot per Google Lens, la funzionalità dell’Assistente Google in grado di osservare e interpretare il mondo che ci circonda per fornire informazioni coerenti con quanto inquadrato (immagine: Android Police).

Immagine: Google